Siebel rivede il proprio business plan

Fatturato in calo nel secondo trimestre. In arrivo licenziamenti e revisione anche delle linee di prodotto.

23 luglio 2003 Vendite in netto calo per
Siebel Systems, che nel secondo trimestre dell'anno in corso ha
registrato un fatturato di 333,3 milioni di dollari, in calo
del 17,8% rispetto ai 405,6 milioni dell'anno precedente.
L'utile, in linea
con le aspettative degli analisti, ha toccato i 9,8 milioni di
dollari.
Inevtabile una manovra di contenimento dei costi, che passa
attraverso il taglio di 500 dipendenti entro la fine del
trimestre in corso, 300 dei quali, dichiara Siebel, hanno già la sciato
l'azienda.
Nelle prossime settimane, la società intende rilasciare un nuovo
business plan, che riguarderà la seocnda metà del 2003 e il 2004, nel quale non
si esclude la dismissione di alcuni prodotti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here