Sforzo doppio di Alcatel per il triple play

Potenziata l’offerta di strumenti per i service provider che stanno componendo i servizi voce, video, dati.

I cosiddetti “bouquet” di servizi triple play sono ancora in fase di avvio, e i service provider stanno investendo affinché l'infrastruttura di rete possa supportare la crescita della domanda nel lungo periodo.

Allo scopo, Alcatel ha potenziato la Triple Play Service Delivery Architecture (Tpsda), la propria architettura per la distribuzione contemporanea di servizi voce, dati e video su Ip a banda larga, al momento in uso presso 130 service provider nel mondo (fra cui At&T, Bt, TeliaSonera e China Telecom).

Le novità in Tpsda sono la nuova release 4.0 dell'Alcatel Service Routing Operation System (Sr Os) e la release 2.0 dell'Alcatel 5750 Subscriber Service Controller (Ssc). Il primo consente routing multicast Pim (Protocol Independent Multicast) non-stop e continuità dei servizi di broadcasting Tv attraverso swichover Igmp (Internet Group Management Protocol); network operation non-stop e aggiornamenti software in servizio; supporto di “any mode of operation”, con maggiore flessibilità e accelerazione della trasformazione della rete per il triple play; politiche di configurazione utenti programmabili, con gestione automatica degli utenti registrati per accelerare la migrazione di Internet veloce (Hsi, High Speed Internet) dal Ppp (Point-to-Point Protocol) al Dhcp (Dynamic Host Configuration Protocol), per unificare le operazioni triple play.

Le caratteristiche della versione 2 del Ssc, disponibile dal terzo trimestre 2006, sono il supporto del Sac (Service Administration Control) come parte della infrastruttura di assurance e controllo Tpsda, per mantenere la qualità della fruizione del servizio nel tempo e on demand su larga scala, la gestione integrata degli abbonati per il Dhcp e radium, per accelerare la migrazione di Internet veloce dal Ppp al Dhcp, per unificare e ottimizzare le operazioni triple play; supporto di “any mode of operation” per l'accelerazione della trasformazione della rete per il triple play.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here