Report e Business intelligence per la cartografia

In tre mesi, Axiante ha implementato in Jeppesen Italia un sistema di reportistica e monitoraggio direzionale per linea di prodotto, tipologia di cliente e Paese. Con Cognos.

Realizzare in soli tre mesi un sistema di reportistica direzionale in grado di integrarsi con le esigenze di reporting di Jeppesen Italia. Coadiuvata da Axiante, l'unità del gruppo famosa per i propri servizi cartografici, situata a Massa, in Toscana, e dedicata a gestire, a livello mondiale, tutte le esigenze connesse all'ambito della cartografia marittima, si è avvalsa della società di consulenza per implementare le soluzioni Ibm Cognos.

Obiettivo principe del colosso che fa parte del Gruppo Boeing, era poter disporre di un sistema di monitoraggio direzionale strutturato e flessibile in grado di tener conto delle esigenze specifiche del settore Marine che, a più dimensioni, con molteplici prodotti e una presenza diretta in 11 Paesi in tutto il mondo, in aggiunta al quartier generale italiano, necessitava di specifici strumenti di Business intelligence e reporting.

In questo modo, tra agosto e ottobre 2010, Jeppesen Italia ha potuto disporre di una soluzione incentrata su un “modello di dati multidimensionale” basato su Ibm Cognos Bi e un server dedicato. Tramite la creazione ad hoc di un database progettato per la business unit Marine, e che ha eliminato in un colpo solo tutti i report in Excel, si è provveduto a integrare il "cubo" di dati con il normale reporting della società dando vita a un set di report specifici per linea di prodotto, tipologia di cliente e Paese, realizzabili nel giro di un giorno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here