Recupero dati “fai da te” con EasyRecovery 10

Disponibile nelle versioni Home, Professional ed Enterprise vendute con un modello di licensig a tempo, la nuova release del software di Kroll Ontrack approda anche sui computer Apple e promette livelli di recupero per tutte le tasche.

È una Kroll Ontrack a cui, in Italia, negli ultimi 12 mesi si sono
rivolti oltre 7mila clienti per un totale di oltre un Petabyte di dati
recuperati da hardisk, Ssd, sistemi Raid e tape quella che ha
ufficializzato la disponibilità in commercio di Ontrack EasyRecovery 10.

La precisazione è di Paolo Salin, country director per l'Italia, in azienda dal 2003, per il quale si tratta «della
versione aggiornata della storica soluzione Kroll Ontrack per il
recupero dati, ora disponibile anche per Mac, oltre che per Windows
».
Una scelta dettata dalla diffusione sul mercato di sempre più sistemi che, dalla virtualizzazione firmata Vmware, Microsoft Hyper-V, Oracle VirtualBox e Citrix XenServer,
trova il suo da fare con gli ormai onnipresenti sistemi Apple e dischi
allo stato solido da cui i clienti chiedono di recuperare file di
documenti, foto, musica e quant'altro.

Da qui l'idea di lanciare sul mercato un «prodotto “fai da te”», come
l'ha definito Silvia Besana, da poco più di un mese responsabile in
Kroll Ontrack Italia della parte soluzioni (dopo 11 anni spesi in Avnet a
occuparsi di software e servizi - ndr), che, declinato in tre versioni, offre «per una durata di 12 mesi, e con un'interfaccia grafica intuitiva in lingua italiana, la scansione di
tutti i volumi del computer costruendo una visualizzazione ad albero
dei file e delle cartelle perse
».

Differenti, in base all'edizione, le feature a disposizione che vanno dalla versione Home «più basic e indirizzata a un pubblico privato interessato al recupero dati su diversi supporti» a un costo di 89 euro (Iva esclusa) a quella Professional «che, a 179 euro, offre la possibilità di recuperare, oltre ai documenti, anche i messaggi di posta elettronica».
Va da sé che l'ultima versione, denominata Enterprise, «racchiude
le caratteristiche fin qui citate alle quali si aggiunge la possibilità
di lavorare in ambiente di network recovery e di effettuare recupero da
Raid 0 e 1
» a un costo i 999 euro, su cui calcolare l'Iva al 21% attualmente in vigore.

Per tutte le versioni, scaricabili anche per la prova gratuita direttamente dal sito Internet di Kroll Ontrack, nessun limite previsto in termini di numero di recuperi e dimensione dei dati recuperati.
Due i canali di vendita previsti per il mercato italiano che passano sia
dal già citato sito corporate sia dai partner rivenditori che già si
affidano al vendor intenzionato, con questa mossa commerciale, a
concentrarsi sul proprio core business che riguarda anche soluzioni per
la cancellazione sicura, la computer forensics e il mailbox management.

Gli stessi dei quali, dal prossimo 23 luglio, la filiale italiana della
multinazionale a stelle e strisce continuera a occuparsi  dalla nuova
sede di Gallarate (Va) «all'interno della quale - conclude Salin - abbiamo triplicato la capacità della nostra camera bianca e di intervento tecnico».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here