Qwant, il motore di ricerca che rispetta la privacy apre in Italia

Qwant, il motore di ricerca europeo che tutela la vita privata degli utenti ha inaugurato la sede italiana e ha nominato Fabiano Lazzarini Country Manager per l'Italia.

Forte del crescente successo riscontrato tra gli utenti di Internet e dopo aver sviluppato la propria presenza in Francia e Germania, la società ha scelto l’Italia come Paese in cui investire per portare la propria visione fondata sul rispetto dell’utente, della sua libertà di ricerca di informazioni su Internet e su un modo innovativo di presentare i risultati delle ricerche stesse.

Sin dalla creazione nel 2013, infatti, Qwant si è basato su una filosofia di innovazione che integra la tutela della privacy dei propri utenti con la garanzia della neutralità dei risultati presentati.

A tal fine, Qwant ha sviluppato un’architettura tecnica separata, verificata dall’Autorità francese di controllo della protezione dei dati personali (CNIL), volta a fornire risultati imparziali, senza collocare cookie nel browser degli utenti e senza utilizzare alcun dispositivo di tracciamento.

Un approccio che ha incontrato il favore del pubblico sempre più sensibile alla necessità di mantenere il controllo dei propri dati personali su Internet: Qwant nel 2016 ha risposto a oltre 2,6 miliardi di richieste, raddoppiando il numero delle visite in un anno, ed è già oggi classificato tra i primi 55 servizi web utilizzati in Francia.

Nuovo Country Manager per l’Italia è Fabiano Lazzarinim che  vanta un’esperienza ventennale nell’ambito delle digital media companies e assume l’attuale incarico dopo aver ricoperto ruoli direttivi sia per aziende che associazioni protagoniste del mercato editoriale e pubblicitario.

Qwant propone oggi una serie di servizi differenziati: Junior offre un motore di ricerca didattico e sicuro per i bambini, mentre Music è destinato agli appassionati di musica alla ricerca di contenuti e di radio online.

L’app mobile lanciata all’inizio dell’anno, è disponibile sia per Android sia per iOS:

Qwant
Developer: Qwant
Price: Free
Qwant
Developer: Qwant
Price: Free
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here