Plextor masterizza i DVD a 12x

La società presenta il nuovo modello interno multiformato PX-712A in grado di registrare i DVD+R a 12x (8x per i DVD-R). La disponibilità è prevista per l’inizio di maggio

16 marzo 2004 Continua a crescere la velocità di masterizzazione
dei DVD. A distanza di qualche mese dalla presentazione degli 8x, ecco fare la
sua comparsa il Plextor PX-712A, in grado di registrare i DVD+R
a 12x (8x per i DVD-R). Il che significa poter masterizzare un DVD da
4,7 GB in 6 minuti
circa.

Ovviamente per poter arrivare a simili velocità bisogna disporre di
supporti certificati 12x e in questo senso Plextor tiene a precisare che i suoi
supporti 8x raggiungono una velocità di scrittura di 12x se accoppiati
con il PX-712A. A proposito di velocità, il modello di Plextor è
in grado di leggere i DVD-ROM a 16x, di riscrivere i DVD+RW
a 4x, di leggere e scrivere i CD a 48x e di riscrivere i CD a 24x.

Il PX-712A, la cui disponibilità è prevista per gli inizi di
maggio, è un'unità interna con interfaccia EIDE
Atapi
, a cui farà seguito anche il modello esterno
e con Serial ATA.

La dotazione software fornita prevede Nero per la masterizzazione
di CD e DVD, Ahead InCD per la scrittura a pacchetti, Pinnacle
Studio 9
per il montaggio video, Cyberlink PowerDVD
per la riproduzione di DVD e PlexTools Professional (software
di utilità CD e DVD).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome