Nuovi Ups MetaSystem

MetaSystem ha presentato MegaLine rack, una nuova famiglia di Ups ad alte prestazioni. Disponibile in quattro diversi modelli da 1.250 a 5.000 VA, il nuovo MegaLine rack può alloggiare fino a 4 schede di potenza e 4 kit di batterie. Ulteriori batterie …

MetaSystem ha presentato MegaLine rack, una nuova famiglia di Ups ad alte prestazioni. Disponibile in quattro diversi modelli da 1.250 a 5.000 VA, il nuovo MegaLine rack può alloggiare fino a 4 schede di potenza e 4 kit di batterie. Ulteriori batterie possono essere alloggiate in un cabinet dedicato collegabile all'unità principale grazie alla predisposizione per l'espansione. MegaLine rack è un gruppo di continuità modulare, espandibile e ridondante, alloggiato in quadro rack che, grazie alla sua architettura, garantisce continuità di servizio, consentendo di creare configurazioni ridondanti all'interno dello stesso cabinet.
Il vendor ha inoltre sviluppato Trimod, una nuova serie di gruppi di continuità on line doppia conversione modulari, ridondanti ed espandibili. Totalmente controllato da un microprocessore, Trimod rappresenta il top di gamma dell'offerta MetaSystem, è disponibile in quattro differenti potenze nominali da 10, 16, 20 e 30 KVA. Il modulo di base è programmabile singolarmente per ottenere la configurazione di ingresso/uscita desiderata.
Infine, Whad, un Ups caratterizzato da tecnologia on line doppia conversione (VFI) affidabile e flessibile, disponibile con potenza nominale da 800 e 1.000 VA. La tecnologia applicata consente di ottimizzare i processi produttivi, riducendo i tempi e i costi e, allo stesso tempo, aumentando l'affidabilità del prodotto.
Equipaggiato con una porta seriale per l'utilizzo del software di shutdown in locale o remoto, Whad è dotato di un interruttore magnetico per un facile reset dell'apparecchiatura e una multipresa universale Shuko a 3 posizioni. Può essere impiegato nella protezione di piccole reti, server, sistemi di fonia/dati, office automation, networking, nonché nell'industrial automation, nella sicurezza e sorveglianza.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here