Neelie Kroes rilancia la Società Connessa

Rilancio della Direzione Generale che guida i lavori sull’Agenda Digitale Europea. Tra i nuovi ambiti anche il cloud, la sicurezza e il lavoro in gruppo.

Dalla società dell'Informazione alla società Connessa.
Non è solo una questione terminologia, bensì un vero e proprio rilancio quello annunciato nei giorni scorsi da Neelie Kroes, vice presidente della Commissione Europea, che interessa il dipartimento che presiede l'attuazione dell'Agenda Digitale.

Così alla precedente DG INFSO (Information Society), si sostituisce la DG Connect ( Directorate General for Communication Networks, Content and Technology) cui viene affidato il compito di focalizzarsi su ambiti nuovi e differenti, che includono la sicurezza in Internet e nel cloud o la condivisione della conoscenza.
Soprattutto, alla DG Connect viene affidato il compito di propugnare una nuova cultura, basata sul lavoro di gruppo, sulla flessibilità e sulla trasparenza.

Dieci i direttorati previsti nella struttura: Componenti e Sistemi, Reti e Servizi di Comunicazione, Eccellenza nella Scienza, Copperazione, Futuro delle Reti, Coordinamento, Media e Dati, Società Sicura e Sostenibile, Supporto.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here