Modelli di dati e motore in comune con QlikView 12

QlikQlik ha annunciato il rilascio di QlikView 12, che con il motore di indicizzazione dati QIX Associative Data Indexing Engine, già utilizzato da Qlik Sense, rafforza l’approccio della piattaforma alla Visual Analytics di Qlik.

Basando tutte le soluzioni sullo stesso motore di indicizzazione e su modelli di dati comuni, l’idea è offrire maggiore compatibilità tra i propri prodotti a beneficio sia degli utenti di QlikView, sia dell’offerta self-service Qlik Sense.

Il tutto introducendo sul mercato una soluzione compatibile con la seconda generazione di QIX, protetta da un sistema di crittografia più complesso e in grado di offrire accesso a tutte le funzioni disponibili nel client web di QlikView, incluse esplorazione, collaborazione e creazione di nuove funzioni, da dispositivi mobile e touch.

Supportando più nodi in un cluster di QlikView Server, QlikView 12 offre, inoltre, maggiore scalabilità per le aziende che sperimentano la presenza multi-utente in ambienti multi-nodo, mentre la connessione nativa ai servizi Web aumenta la compatibilità con social media, sistemi CMS e altri servizi Web grazie a un nuovo connettore RESTful API, che non richiede la presenza di vendor di terze parti.

Scaricabile gratuitamente qui, la versione per uso personale, QlikView 12 Personal Edition, offre, infine, la disponibilità on-demand di fonti di dati normalizzate che possono essere utilizzate per prendere decisioni con maggiori informazioni e ricavarne quindi un vantaggio competitivo.
Grazie a Qlik DataMarket gli utenti hanno, infatti, accesso a una libreria esterna di dati direttamente all’interno di QlikView 12 e potranno aumentare la disponibilità e incrociare i dati interni, per una comprensione più accurata dei fenomeni.

 

 

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here