Lotus Software lavora su future release di Domino

La società ha in cantiere nuove versioni di Domino in cui verrà garantito l’accesso alle applicazioni anche restando sconnessi dal Web.

6 novembre 2003 Lotus Software ha annunciato di avere in programma altre release di Lotus Domino, che è attualmente disponibile sul mercato nella versione 6.5. Nelle future offerte Domino 7.0 e Domino 8.0, a detta dei vertici della società, l'accesso alle applicazioni sarà possibile anche nel caso in cui l'utente non sia connesso al Web.

Più dettagliatamente, Domino 7.0, che sarà probabilmente rilasciato nel quarto trimestre 2004 e supporterà Db2, migliorerà l'integrazione con i portlet e con le altre offerte Workplace di Lotus. Grazie a una particolare funzione gli utenti potranno, inoltre, contollare mail e folder anche restando disconnessi. La medesima possibilità è prevista anche per Domino 8.0.

Un'altra priorità di Lotus è la piattaforma Rcp (Rich client platform) a cui la società sta già lavorando. Questa piattaforma, a detta dei vertici della societa, amplierà la navigazione e permetterà ai clienti di aggiungere funzionalità, pur mantenendo le vecchie applicazioni.

Lotus prevede rilasci anche nell'imminente 2004. In primis, Domino 6.5.1 sarà disponibile nel secondo trimestre e integrerà instant messaging, Team Workplace e document management.

Webphere Portal 5.1, invece, sarà pronto per il terzo trimestre 2004 mentre Workplace 2.5, che amplierà il supporto per i clienti disconnessi e a ulteriori device mobili, nel quarto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here