Linux detronizza Aix nel regno di Ibm?

Sono sempre più insistenti le voci che vorrebbero Ibm in procinto di “rimpiazzare” la propria versione di Unix con Linux. Ma per ora da Big Blue nessuna conferma

Stando ai soliti ben informati dell'universo It, Ibm starebbe seriamente
pensando di far succedere Linux non solo ad Aix, ma a tutte le versioni di Unix
usate sulle proprie macchine. La ragione sarebbe da ricercare nelle comodità e
facilità d'utilizzo attribuite al sistema operativo "del pinguino" e al pieno
plauso accordatogli dall'intera comunità dell'open source.
Per ora, comunque, si tratterebbe solo di voci di
corridoio. Se il "cosa" e il "chi" sono
infatti stati resi noti, non si è fatto altrettanto per rispondere al "quando"
la presunta transizione dovrebbe aver luogo.
Quel che è certo è che se la
stessa dovesse avvenire, Big Blue si confermerebbe come uno degli ultimi
bastioni contro lo strapotere di Microsoft, nemica giurata dell'open source.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here