Il Geomarketing per rinnovare il marketing e le vendite

Tradizionalmente il Geomarketing viene utilizzato per il supporto alle decisioni commerciali e di marketing come l’apertura di nuovi punti vendita, la razionalizzazione della rete vendita, l’’identificazione dei tragitti più brevi per

Tradizionalmente il Geomarketing viene utilizzato per il supporto alle decisioni commerciali e di marketing come l’apertura di nuovi punti vendita, la razionalizzazione della rete vendita, l'’identificazione dei tragitti più brevi per raggiungere i diversi clienti o ancora le attività di comunicazione e promozione diretta e targettizzata.

Ma oggi lo sviluppo degli smartphone, utilizzati da oltre il 30% degli italiani, e l'integrazione degli stessi con strumenti di GPS hanno però abilitato per le aziende nuove possibilità innovative legate alla disciplina del Geomarketing.

Le nuove applicazioni di geolocalizzazione (o Location Based Services) installate sui nuovi device mobili permettono agli utenti di ricercare, ottenere e fornire informazioni anche di carattere commerciale legate specificatamente al luogo dove si trovano in quel momento. Diverse aziende stanno investendo in azioni di “proximity marketing” sfruttando queste applicazioni con l’obiettivo ad esempio di incrementare l’afflusso ai propri punti vendita e fidelizzare il cliente.

Il Geomarketing, quindi, presenta oggi potenzialità sia “classiche” sia più “innovative” per lo sviluppo delle proprie attività di marketing e vendita, che le aziende possono sfruttare modulando i propri approcci a seconda dell’obiettivo e del livello di conoscenza e utilizzo di tali discipline all’interno dell’azienda. Di conseguenza il Geomarketing è diventato realmente uno strumento per tutte le aziende: grandi e piccole, produttive e di servizi.

Strategic Management Partners propone un approccio base che permette, secondo le diverse esigenze espresse dall’azienda, di sviluppare un piano di Geomarketing modulare, oggettivo e misurabile attraverso le quattro fasi di “analisi della domanda”, “analisi dell’offerta”, “definizione del piano di intervento” e “misurazione e aggiornamento”.

Strategic Management Partners - 01net

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome