Google traduttore ora funziona anche offline

Il traduttore di Google fa passi avanti e permette di utilizzare il servizio anche offline. “Circa due anni fa abbiamo introdotto la traduzione automatica neurale (Neural machine translation, Nmt) in Google Translate – è scritto in un post sul blog della società - migliorando in modo significativo la precisione delle nostre traduzioni online. Oggi, stiamo portando la tecnologia Nmt sul dispositivo offline".

Ciò significa che la tecnologia verrà eseguita nelle applicazioni Google Translate direttamente sul dispositivo Android o iOS, in modo da ottenere traduzioni anche quando non si dispone di una connessione Internet.

L'utilizzo della Neural machine translation

Grazie all’utilizzo della Neural machine translation, che permette di tradurre frasi intere invece che pezzo per pezzo, il traduttore di Google è migliorato notevolmente negli ultimi due anni.

La tecnologia utilizza un contesto più ampio per aiutare a determinare la traduzione più rilevante, che poi riorganizza e regola per suonare più come una persona reale che parla con la grammatica corretta. Questo rende i paragrafi e gli articoli tradotti molto più scorrevoli e facili da leggere.

Grazie a questa nuova possibilità sarà possibile utilizzare il traduttore quando si viaggia all’estero senza un piano dati locale, se non si ha accesso a Internet o se non si desidera utilizzare i dati cellulari. E poiché ogni set di lingue è di soli 35-45 Mb, la memoria del telefono non dovrebbe risentirne.

Per provare le traduzioni Nmt offline, bisogna utilizzare la app su Android o iOS. Se sono già state utilizzate le traduzioni offline in precedenza, nella schermata iniziale verrà visualizzato un banner che permetterà di aggiornare i file offline.

In caso contrario bisogna andare alle impostazioni di traduzione offline e toccare la freccia accanto al nome della lingua per scaricare il pacchetto per quella lingua. L’aggiornamento implementato riguarda 59 lingue.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

1 COMMENTO

Comments are closed.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome