Gnome interfaccia del nuovo Solaris

L’upgrade del sistema operativo di Sun adotta come interfaccia grafica la più diffusa Gui open source.

30 luglio 2003

C'è Gnome, ovvero l'open source, dentro il nuovo aggiornamento di Solaris. Sun, infatti, ha rilasciato l'ultima versione programmata (con cadenza trimestrale) per l'upgrade del proprio Os, con l'interfaccia grafica open source.


Solaris 9 8/03, questa la release, consente di scegliere Gnome come interfaccia utente in luogo della tradizionale Cde, Common desktop environment.


Il tutto avviene dopo che sono state rese note le posizioni di Sun, sul lato desktop, in merito a Linux: la società rilascerà una propria versione dell'Os nel pacchetto bundle per la produttività office aziendale, chiamato per il momento Mad Hatter.


In sostanza, la direzione verso l'open source da parte di Sun è inequivocabile.


Gnome, oltretutto, ha sempre goduto di buon credito presso Sun, che lo aveva scelto anche per Star Office.


Circa il merito tecnico dell'upgrade di Solaris 9, va detto che il nuovo filesystem è in grado di gestire 16 Tb e che comprende Live Upgrade 2.1, il tool che permette di aggiornare il sistema operativo senza la minima interruzione della macchina che lo ospita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here