Gartner: grid e 64 bit possono aspettare

Dal Symposium di Cannes, le indicazioni di spesa per le aziende. Dove puntare e perchè

12 novembre 2003 Piuttosto drastica la posizione di Gartner, così come emersa dall'annuale Symposium organizzato dalla società di ricerca a Cannes.
La roadmap tecnologica disegnata dalla società di ricerca esclude infatti una serie di istanze finora considerate strategiche, ma che, almeno nella vision di Gartner, risultano poco probabili almeno in un futuro a medio termine: telefonia 3G, grid computing, desktop a 64 bit, servizi on demand, Bluetooth e, se pure con qualche ottimismo in più, IpV6.
Raccomanda cautela, Gartner, e invita le aziende a essere molto attente nella scelta fra tecnologie che portano effettivo valore e altre che, se pure interessanti, oggi è meglio tenere sotto stretta osservazione, prima ancora che acquistare.
Di conseguenza, Gartner consiglia la migrazione dei servizi di telecomunicazioni a Vpn Ip, consiglia la sostituzione dei parchi desktop, consiglia l'outsourcing offshore. Qualche realtà può prendere in considerazione la visualizzazione dello storage, qualche servizio wireless. Per il resto, meglio aspettare. Anche e soprattutto in considerazione del fatto che per alcune tecnologie non si parla di reale diffusione fino al 2008.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here