F5 Networks, concretamente anti Ddos

Nuove soluzioni firewall per sicurezza e velocità delle piattaforme di Application Delivery. Con la tecnologia ScaleN aumenta la scalabilità delle applicazioni.

F5 Networks ha annunciato il lancio di nuovi prodotti per sicurezza e performance di rete.

Con Big-Ip Advanced Firewall Manager riunisce in un'unica soluzione integrata di servizi intelligenti, firewall di rete e funzionalità di gestione del traffico, sicurezza delle applicazioni, gestione degli accessi da parte degli utenti e sicurezza del Dns.
In questo modo F5 garantisce la protezione delle infrastrutture It contro attacchi di tipo DoS (Denial of Service) e DdoS (Distributed Denial of Service).

Unitamente al nuovo Viprion 4800, la soluzione offre livelli di performance di 640 Gbps di throughput per il firewall, 288 milioni di sessioni contemporanee, 8 milioni di connessioni al secondo.

Il Big-Ip Access Policy Manager ora supporta Saml 2.0 ed è dotato di funzionalità single sign-on migliorate e di un sistema di federazione delle identità, che riduce i rischi relativi alla sicurezza e il carico di lavoro per il personale It.

Il Big-Ip Application Security Manager supporta le applicazioni scritte con Google Web Toolkit ed è più efficace nell'individuare e neutralizzare il clickjacking.

Sul fronte della scalabilità gli Application Delivery Controller (Adc) fisici e virtuali di F5 permettono di coordinare, accelerare e rendere più sicure le piattaforme e i servizi di rete business-critical, in linea con le esigenze delle odierne infrastrutture cloud, grazie alla tecnologia ScaleN.

Per il Viprion 4800 si parla di 20 milioni di richieste layer 7 al secondo e 160 Gbps di throughput crittografato in Ssl.

I prodotti Big-Ip Virtual Editions sono potenziati con 3 Gbps di throughput, supporto per hypervisor e ambienti virtualizzati quali Amazon Web Services, Vmware vCloud Suite, Microsoft Hyper-V, Citrix XenServer e Kvm/Linux.

Inoltre, le tecnologie proprietarie iRules e iApps consentono di effettuare il fine-tuning e l'auto-istanziazione dei servizi personalizzati di layer 4-7.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here