E il Wi-Fi arrivò sullo yacht

Collaborazione fra Intel e Azimut, per una navigazione più “divertente” grazie alla piattaforma Viiv

Intel a Azimut-Benetti unite per un
progetto a contenuto tecnologico dedicato espressamente al mondo della nautica;
una collaborazione nata dall'inizio di quest'anno, un rapporto biunivoco
finalizzato alla creazione di nuovi prodotti e knowhow. I cardini su cui ruota
il progetto sono principalmente: sistemi di comunicazione Wi-Fi, sistemi di
entertainment a bordo, calcolo dei parametri fondamentali.


Scelta per la realizzazione di tali sistemi la piattaforma Intel
Centrino Duo
, data la necessità della presenza di un notebook e
del Wi-Fi a bordo (prossimamente sostituito dal WiMAX). La
connessione wireless si rivela insomma fondamentale nella navigazione, anche in
previsione della realizzazione di hot-spot nei porti italiani,
ovvero punti di accesso a Internet senza fili.


Intel ha allora dotato gli yacht Azimut della propria tecnologia per la
progettazione, la sicurezza, e per una migliore qualità della vita a bordo, con
applicazioni infotainment e di wireless mobility, ma anche con
strumenti di monitoraggio a distanza dei parametri fondamentali di navigazione
su piattaforme server basate su Intel Itanium. Espressamente dedicata
all'intrattenimento nel concetto di digital home (ambiente in cui le famiglie possono
fruire ore di contenuti digitali tramite vari dispositivi e trasferirli in
qualunque punto della casa) è la piattaforma Intel
Viiv
, per una nuova generazione di PC
che rappresentano il centro comandi per l'intrattenimento digitale, e che sono
destinati a divenire sistema centrale del soggiorno.


I PC con tecnologia Intel Viiv prevedono un telecomando per fruire
contenuti digitali da Internet
, un supporto per video ad alta
definizione e audio surround sound; accesso ai più recenti servizi on line di
musica, film e videogame. Questa tecnologia integra un processore
dual-core
che supporta i concetti di intrattenimento
multitasking e multiutente
, fornendo potenza di elaborazione per
eseguire contemporaneamente download, streaming, visione e ascolto di molteplici
forme di intrattenimento. Il software integrato consente poi di configurare e
gestire una rete domestica, sia wired che wireless, per trasferire i contenuti
digitali nella casa.


Azimut ha adottato tale piattaforma sullo yacht K68 Fly
(terreno di prova per nuove tecnologie), in cui è stato predisposto un
entertainment-PC, o e-PC, con tecnologia Intel
Viiv
per agevolare la condivisione di contenuti
digitali
tra salone principale e cabine senza la
necessità di pre-cablare; cuore delle piattaforme è
Intel Core 2 Duo. Il modello Azimut 68
Fly dispone dunque di un e-PC Winner Digital M3 simile a
un videoregistratore o lettore CD/DVD, quindi dal minimo
ingombro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here