Da Toshiba nuovi livelli di produttività digitale

È un Ces 2015 ricco di novità quello apertosi a Las Vegas per Toshiba Europe.

Attenta a presentare nella cornice internazionale del Consumer Electronics Show, di scena in Nevada, le sue ultime novità, il fornitore ha acceso i riflettori sul Satellite Click Mini, un dispositivo destinato ad ampliare la famiglia dei device detachable.

Pensato per utenti che vogliono fruire, creare e condividere contenuti ovunque si trovino, l’ultimo nato si trasforma da notebook a tablet con la sola pressione di un tasto per offrire rapido avvio, navigazione e attività multi tasking.

Dotato di Windows 8.1 Update e Bing, con un anno di abbonamento a Microsoft Office 365 Personal estendibile al pc principale, quello presentato è un device con uno schermo da 8,9’’, 1 Tb di storage online OneDrive incluso, processore Intel Atom e diverse opzioni di connessione.
A seconda della modalità di fruizione, il peso varia da 470 a 999 grammi, mentre lo schermo superiore Full Hd e la luminosità Ips per angoli di visione più ampi garantiscono la visualizzazione dei contenuti a più persone contemporaneamente.

Completano il tutto, la suite Dolby Digital Plus, per una qualità audio premium per tracce audio, musica, giochi e video e una durata della batteria fino a 8 ore in modalità tablet e di 16 ore per il playback dei video quando la docking è collegata.

Disponibile in Europa entro il primo trimestre di quest’anno, nella versione Smart White Pearl, Toshiba Satellite Click Mini monta, infine, una fotocamera posteriore da 5Mp con auto focus, mentre l’app TruCapture installata consente di catturare le informazioni da documenti cartacei, lavagne o immagini proiettate con uno snapshot per risparmiare tempo e aumentare la produttività durante gli spostamenti.

Novità anche sul fronte delle Docking Station Universali
Toshiba_Dynadock_4K_01Con l’aumento di contenuti e dispositivi in Ultra Hd, l’attenzione non poteva che andare anche su Toshiba dynadock 4K, la prima sviluppata dal vendor per offrire qualità Ultra Hd a monitor compatibili e permettere supporto dual screen con una risoluzione fino a 2048 x 1152 pixel.

Ideata per utenti che utilizzano sia per il lavoro che per il gaming contenuti altamente grafici su schermi multipli come ad esempio designer, fotografi e video editor, la nuova dynadock 4K può essere utilizzata sia in posizione orizzontale, sia verticale, a seconda delle esigenze di spazio.

Grazie all’output DisplayPort, la soluzione garantisce, inoltre, una risoluzione di 3840 x 2160 pixel su un unico monitor, mentre le quattro porte Usb 3.0 posizionate sul retro e le due frontali dotate di tecnologia Sleep-and-Charge per caricare i dispositivi collegati anche quando il notebook è spento, consentono agli utenti di estendere e semplificare le proprie opzioni di connettività.
Toshiba_Encore_2
Infine, anch’essi disponibili entro marzo di quest’anno, hanno fatto la loro comparsa ufficiale nel corso del Ces di Las Vegas anche i nuovi tablet Encore 2 Write, presentati da Toshiba Europe con applicazioni TruNote e TruCapture e un anno di abbonamento a Microsoft Office 365 Personal incluso, per la sincronizzazione di OneNote in modalità cloud.

Entrambi basati su Windows 8.1 con Bing, i due dispositivi mobili, da 10,1’’ nella versione Wt10Pe-A e da 8’’ in quella Wt8Pe-B, sono dotati della TruPen di Wacom, per garantire agli utenti massima precisione e controllo quando lavorano.

Caratterizzato da uno schermo più ampio, luminoso e nitido l’uno e ottimizzato per l’uso in modalità verticale l’altro, entrambi i tablet integrano il processore Intel Atom, dispongono di una memoria pari a 2Gb e di una batteria che dura fino a 8 ore, mentre la fotocamera posteriore da 8 Mp con auto-focus ha una corrispondente frontale da 1,2 Mp e un microfono integrato per chiamate video.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here