Come bloccare la funzione autorun per le chiavette USB?

Microsoft ha rilasciato un update opzionale che blocca l’esecuzione di file su sistemi con Windows XP o Vista.

Vorrei capire se è possibile bloccare l'autorun automatico quando lutente inserisce un pen drive nella porta USB. So che esistono delle soluzioni di terze parti, ma mi chiedevo se si poteva farlo direttamente da Windows (in azienda usiamo XP).

In occasione dell'ultimo "patch day" di febbraio, Microsoft ha deciso di rilasciare un aggiornamento destinato ai possessori di sistemi Windows XP e Windows Vista che, di fatto, disattiva completamente la funzionalità "autorun" nel caso in cui l'utente colleghi unità rimovibili di tipo USB (per Windows 7 il problema non si pone, perché Microsoft aveva già modificato il "comportamento" del sistema operativo in modo da bloccare l'esecuzione automatica di file una volta inserita un'unità USB).

L'update viene ora proposto, come download opzionale ((il cui identificativo è KB971029), attraverso i tradizionali canali: Windows Update, nel caso degli utenti consumer e Windows Server Update Services (WSUS) per quelli business.

Ricordiamo che è fondamentale la corretta protezione da infezioni che arrivano via USB: quattro delle dieci famiglie di malware che hanno impazzato nell'ultimo trimestre 2010 fanno proprio leva sull'autorun per diffondersi (un esempio noto di questa categoria è il worm Conficker)

Non solo, tali famiglie di malware sono responsabili del 41% di tutte le infezioni andate in porto nel corso dell'ultimo periodo dell'anno appena conclusosi. Lo scorso agosto, Panda aveva dichiarato come il 25% di tutti i worm fosse stato concepito per propagarsi attraverso unità rimovibili.

Secondo gli esperti, l'infezione da Stuxnet in Iran sarebbe iniziata proprio da una comune chiavetta USB per poi diffondersi attraverso la rete locale e bersagliare le macchine responsabili della gestione delle centrifughe utilizzate per arricchimento controllato dell'uranio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here