CES 2017: Intel Core di 7a generazione sui notebook business di Toshiba

In occasione del CES di Las Vegas, Toshiba Europe ha annunciato l’integrazione dei processori Intel Core di 7a generazione all’interno delle tre serie di notebook business Satellite Pro, Tecra e Portégé.
L’integrazione, che permetterà alle aziende di qualsiasi dimensione e settore d’appartenenza di garantire sicurezza e alte prestazioni ai propri mobile worker, riguarda i modelli Portégé A30-D, Tecra A40-D, Tecra A50-D e Tecra Z50-D, disponibili in Italia entro la fine del trimestre in corso.

Nello specifico, mentre il nuovo Portégé A30-D è un notebook sottile, caratterizzato da 1,5 kg di peso e fino a 15 ore di autonomia, il Tecra Z50-D offre uno schermo da 15,6”, scansione fingerprint biometrica e autenticazione opzionale a due fattori lasciando alla serie Satellite Pro il compito di fornire una risposta concreta alle esigenze delle Pmi.
I cinque nuovi dispositivi aggiornati di questa serie, ossia Satellite Pro A30-D, A40-D e A-50D, così come i Satellite Pro R40-D e R50-D, offrono notebook affidabili e dai prezzi accessibili anche per il settore education.

Per tutti, i nuovi processori Intel Core di 7a generazione permettono di garantire prestazioni ulteriormente migliorate, tra cui anche una durata superiore delle batteria, mentre a massimizzare ulteriormente la produttività dei notebook business ci pensa un’ampia gamma di porte disponibili per offrire connettività autonoma agli utenti.Chiudono il cerchio gli investimenti di Toshiba nello sviluppo del BIOS proprietario per offrire al mercato device in grado di garantire un doppio livello di sicurezza attraverso efficienti tool di sicurezza che vanno dalla Trusted Platform Module alle opzioni di sign-in sicuro fino al log-on fingerprint.

C’è anche un convertibile per il mondo business

E mentre per il 2017 appena iniziato l’azienda ha annunciato l’intenzione di presentare una nuova serie di dispositivi business, il CES di Las Vegas ha fatto da sfondo anche per il lancio del nuovo Portégé X20W, un laptop Windows 10 Pro da 12,5’’ con display touch Full Hd, convertibile in tablet grazie a una cerniera che ruota a 360 gradi.
Anch’esso dotato di processori Intel Core di 7a generazione Kaby Lake, dell’ultimo nato caratterizzato da SSD e due fotocamere a infrarossi per Windows Hello, non si conosce il prezzo, anche se il produttore giapponese ha fatto sapere che sarà possibile acquistarlo sul suo sito Internet, nel colore Onyx Blue, e in Slate Gray presso il Microsoft Store, entro la fine del mese.

I prezzi dell’intera line-up non sono ancora stati resi noti.
Al momento si sa solo che i Satellite Pro A50-D saranno commercializzati a partire da 929 euro, Iva inclusa, i Tecra A40-D a partire da 1.249 euro e i Tecra A50-D da 1.219 euro. Ne serviranno, invece, almeno 1.559 di euro (prezzo già ivato), per i nuovi Portégé A30-D.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here