Apple investe in Finisar, per la tecnologia VCSEL

Apple Finisar

Apple ha reso noto di aver investito nell’azienda Finisar 390 milioni di dollari dal suo fondo Advanced Manufacturing Fund. L’Advanced Manufacturing Fund di Apple fa parte dell’impegno dell’azienda di Cupertino per promuovere l’innovazione nel settore manifatturiero statunitense.

Questo sostanzioso Award di 390 milioni di dollari sarà a sostegno del comparto R&D di Finisar, e non solo. L’investimento consentirà inoltre di creare 500 posizione di lavoro High-Skill nel complesso di Sherman, in Texas.

Apple e la tecnologia VCSEL

L’interesse di Apple per Finisar deriva dal fatto che questa azienda è tra i leader in un settore cruciale. L’investimento consentirà di aumentare la ricerca e la capacità di produzione in alti volumi di componenti VCSEL. La tecnologia VCSEL (Vertical Cavity Surface Emitting Laser) potenzia alcune importanti funzionalità dei device Apple di ultima generazione. Tra queste: il riconoscimento facciale Face ID, gli Animoji e i selfie in Portrait mode. Queste funzioni sono rese possibili grazie al sistema TrueDepth della fotocamera di iPhone X. Ma questa tecnologia non è presente solo in iPhone X. Essa abilita anche la funzionalità di rilevamento di prossimità degli AirPod.

Apple FinisarPer vari tipi di applicazioni, la tecnologia VCSEL è preferibile perché ha prestazioni migliori, è più compatta e più efficiente. Apple ha adottato tale tecnologia e farà ampio uso di tali componenti. Nel quarto trimestre 2017 Apple acquisterà 10 volte più wafer VCSEL di quanti ne fossero precedentemente fabbricati in tutto il mondo, nello stesso periodo. Alla luce di queste considerazioni e di questi sviluppi, si spiega la strategia.

L’investimento da parte di Cupertino consentirà di trasformare uno stabilimento di produzione a Sherman nella capitale statunitense della tecnologia VCSEL. Uno stabilimento che, precedentemente chiuso e vuoto, sta riprendendo vita e porterà nuovi posti di lavoro qualificati.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here