Allarme phishing per Bancoposta

I correntisti ricevono una falsa e-mail che li “invita a controllare la propria username” con l’obiettivo di carpire dati sensibili

Attenzione alle e-mail che sembrano provenire da Bancoposta.
L’allarme arriva dai Security Labs di Websense che comunicano
nuove allarmanti segnalazioni per attacchi di phishing a danno dei correntisti.

Gli utenti ricevono un ingannevole messaggio di posta elettronica che li “invita
a controllare la propria username”.

L’utente viene a sua insaputa indirizzato a una pagina Web apparentemente
identica a quella del sito ufficiale di Bancoposta il cui sito risiede in realtà
in Korea.

In questo modo i cracker possono carpire dati sensibili per utilizzi fraudolenti.

Ecco uno dei testi riportati nella falsa e-mail.

Recentemente abbiamo rilevato uno o più tentativi di accesso al
Suo account di Bancopostaonline da diversi indirizzi IP.

Se recentemente ha avuto accesso al tuo account mentre stava viaggiando,
i tentativi possono essere stati effettuati direttamente da Lei.

In ogni caso La preghiamo di collegarsi al più presto possibile
al sito di Bancopostaonline per verificare la correttezza delle informazioni
del Suo account:

LINK FRAUDOLENTO

La ringraziamo per la disponibilità

Bancopostaonline

Come sempre raccomandiamo di prestare particolare attenzione ai messaggi che
sembrano provenire dagli istituti di credito che non chiedono mai informazioni
sensibili via posta elettronica.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here