Advertising mobile: +130 per cento

Vale circa 200 milioni di euro la pubblicità per piattaforme mobile in Italia, mentre quella sui social network arriva alla soglia del 100 milioni.

Il 2013 è stato un anno di crescita per il mobile advertising.
È quanto emerge dagli ultimi dati rilasciati oggi dall’Osservatorio New Media & New Internet della School of Management del Politecnico di Milano.

In un momento in cui il numero degli utenti che navigano da smartphone si avvicina sempre di più al numero di coloro che naviga da pc e in un momento in cui circa il 90 per cento degli utenti mobile visita regolarmente i social network, appare evidente che cambino anche i paradigmi della comunicazione pubblicitaria, che trova proprio nel mobile e nel social nuovi canali di contatto e ingaggio.

Nei dodici mesi appena conclusi, l’advertising mobile è passato da 89 a 200 milioni di euro, con una crescita del 130 per cento anno su anno.
Similmente, si parla di crescite nell’ordine del 75 per cento per l’advertising su social network, che arriva alla soglia dei 100 milioni di euro, soprattutto grazie alla rilevanza di Facebook presso gli utenti mobile.
Tutto questo, va precisato, va ad aggiungersi alle crescite importanti già registrate su entrambi i canali tra il 2011 e il 2012.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here