IFA, Acer rinnova notebook, all-in-one, Chromebook e visori

Acer Aspire 5

Una delle prime conferenze tenute all’Ifa 2018 è stata quella di Acer. La società taiwanese ha colto l’occasione dell’evento berlinese per fare svariati annunci, che hanno introdotto a listino interessanti novità e che hanno portato significativi rinnovi in diverse gamme di prodotto. Vediamo in dettaglio gli annunci.

Partiamo con il totale rinnovo della gamma di notebook Aspire e dell’omonima linea di Pc all-in-one. L’obiettivo di tale rinnovo è soddisfare le necessità di un ampio ventaglio di utenti. Ecco quindi che l’Aspire 7, dotato di un processore Intel Core i7-8705G di ottava generazione e di grafica Radeon RX Vega M GL, è la proposta per chi cerca il massimo delle prestazioni nel minimo ingombro.

La scocca è interamente in metallo, misura 16,9 mm e ha un peso inferiore a 1,6 kg. Aspire 5 è invece pensato per blogger, fotografi e creatori di contenuti. Utilizza un processore Intel Core i7 di ottava generazione con Wi-Fi Gigabit integrato e scheda grafica NVIDIA GeForce MX150. Acer Aspire 3 è un laptop che punta sul rapporto qualità-prezzo per rappresentare la soluzione per la produttività a casa, al lavoro o a scuola. Con uno schermo da 14”, include un lettore ottico e funzioni premium dedicate all'intrattenimento multimediale.

L'all-in-one per dialogare con Alexa e Cortana

Acer Aspire Z24Sempre dedicato alle famiglie è l’Aspire Z 24, un all-in-one disegnato per essere in armonia con l'arredo del salotto. Con un spessore di 11 mm, ha un display dalla cornice ultrasottile per massimizzare lo spazio dedicato allo schermo touch da 23,8” ed è retto da un supporto in metallo lucido a forma di V. Un array di microfoni ad ampio raggio composto da quattro elementi permette di dialogare al meglio con Alexa o Cortana per ottenere previsioni meteorologiche, per riprodurre musica e per gestire le attività quotidiane da 4 metri di distanza. Aspire Z 24 è equipaggiato con i processori desktop Intel Core  i7+ di ottava generazione, con supporto fino a 32 GB di memoria Intel Optane e una scheda grafica NVIDIA GeForce MX150.

È invece pensato per gli amanti della tecnologia, i giovani professionisti e gli studenti universitari il nuovo Chromebook 514. Con schermo da 14” Full HD e ingombro ridotto al minimo, ha una tastiera retroilluminata, un touchpad in Corning Gorilla Glass e una presa USB Type-C. L’autonomia arriva a 12 ore.

Ancora in tema di computer portatili, Acer ha presentato Swift 5, il notebook da 15,6” oggi più leggero al mondo: si parla di un peso di 990 g. Di gestire le operazioni si fanno carico Intel Core i7-8565U e Core i5-8265U di ottava generazione, che offrono un’elevata reattività e consentono fino a 10 ore di autonomia.

Nuovi monitor per i gamer

Acer Nitro XV3_03Le proposte per i videogamer si chiamano Predator e Nitro. Non si tratta però di computer ma di monitor da 27”. Predator XB273K vanta risoluzione ultra HD (3.840×2.160) e tecnologia NVIDIA G-SYNC per offrire un'esperienza di gioco unica nel suo genere. Mentre il nuovo monitor Acer Nitro XV273K incorpora le tecnologie AMD Radeon FreeSync e Visual Response Boost per garantire tempi di risposta fino a 1 millisecondo, refresh rate e risoluzione elevati. Il supporto all'HDR con Wide Color Gamut (WCG) consente di riprodurre immagini più realistiche e accurate.

Dall’informatica passiamo alla videoproiezione. Acer ha annunciato i nuovi modelli delle serie PL e SL PL6610 (WUXGA), PL6510 (1080p), SL6610 (WUXGA) e SL6510 (1080p), tutti alimentati da sorgenti di luce laser. La serie SL offre una proiezione a corto raggio adatta a spazi ristretti come le aule, mentre la serie PL è dedicata agli utenti meno attenti alle esigenze di spazio. Progettati per chi cerca una soluzione di proiezione affidabile e a bassa manutenzione, sono ottimizzati per grandi spazi e applicazioni professionali e didattiche.

Il visore per Windows "autonomo"

Da ultimo, Acer ha lanciato OJO 500, il primo visore Windows per Mixed Reality e per Virtual Reality con design detachable.

Questo dispositivo è dotato di una tecnologia brevettata per la diffusione del suono e di un software per la regolazione della distanza interpupillare (IPD).

Grazie al tracciamento inside-out che permette sei gradi di libertà di movimento senza bisogno di elementi esterni, assicura Acer, è particolarmente facile da configurare e utilizzare,

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome