A cosa servono i file VXD?

Mi capita spesso di scaricare da vari programmi peer to peer, dei file VXD. All’inizio ero molto entusiasta, poiché molti di questi sono giochi, ma non riesco ad utilizzarli e non so nemmeno se si possono utilizzare. Ho provato ad aprirli con Re

Mi capita spesso di scaricare da vari programmi peer to peer, dei file VXD.
All'inizio ero molto entusiasta, poiché molti di questi sono giochi, ma
non riesco ad utilizzarli e non so nemmeno se si possono utilizzare. Ho provato
ad aprirli con Resource Hacker, ma vedo solo cosa contiene. Come funzionano questi
file? C'è un modo particolare per usarli, oppure esiste un programma particolare
per farli funzionare?

I file VXD non sono giochi bensì file del sistema operativo. In particolare
servono per gestire le risorse del sistema cosicché più applicazioni
possano condividere la stessa risorsa.

La V e la D stanno per Virtualization
Driver
mentre la X rappresenta il tipo di
driver
. Per esempio i driver virtuali per i dispositivi di visualizzazione
hanno il suffisso VDD, quelli per la stampante VPD
e così via.

A cosa servono? Mettiamo il caso di una stampante a cui un’applicazione
sta cercando di accedere mentre la sta usando un altro programma. Il conflitto
delle due richieste può causare dei problemi al sistema operativo. Il
driver virtuale, che fa da ponte tra il sistema operativo e la stampante, rileva
il tentativo di accesso e controlla lo stato della risorsa, organizzando il
flusso dei dati in modo che non vi siano problemi.

In Internet capita spesso di leggere accorate richieste di file VXD mancanti,
in genere questo si verifica perché capita che vengano eliminati durante
la rimozione di un programma, un hardware oppure di una funzionalità
del sistema operativo.

In Internet stanno circolando diversi file VXD, diffusi in particolare con
programmi peer to peer come KaZaa e simili, propugnati come
giochi che in realtà sono dei virus. Quando si aprono
vengono installati nella memoria di sistema e da qui infettano tutti i file
e programmi utilizzati. L'unica soluzione è ricorrere a un antivirus
che si possa avviare da CD. Molti di questi virus, infatti, quando sono in esecuzione
possono impedire o eludere la ricerca di un antivirus residente sul computer.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome