Home Digitale Zoom Whiteboard, arriva l'hub virtuale per la collaborazione in tempo reale

Zoom Whiteboard, arriva l’hub virtuale per la collaborazione in tempo reale

Zoom Whiteboard è la nuova esperienza della popolare piattaforma di videoconferenza che abilita una collaborazione visuale potente e facile da usare: prima, durante e dopo un meeting virtuale.

L’azienda descrive Zoom Whiteboard come un potente hub virtuale per la collaborazione in tempo reale e asincrona, progettata per offrire esperienze di riunione più coinvolgenti ed efficienti.

I team possono utilizzare l’esperienza di Zoom Whiteboard per creare, annotare e condividere idee da qualsiasi dispositivo. È come avere a disposizione uno spazio creativo per lavorare insieme, ovunque ci si trovi.

Zoom Whiteboard è stato pre-annunciato ma non è ancora disponibile: Zoom prevede di lanciare questa nuova esperienza in versione beta nel corso dell’anno.

Zoom Whiteboard collaborazione

Gli utenti saranno in grado di accedere a Zoom Whiteboard da qualsiasi luogo. Sul web basterà lanciare una nuova whiteboard o accedere a quelle esistenti direttamente da un browser.

Nel client di Zoom è possibile selezionare la scheda Whiteboard nel menu di navigazione in alto, per iniziare a collaborare.

Durante una riunione, gli utenti possono scegliere Share Screen per avviare una nuova whiteboard o accedere a quelle esistenti, oppure scegliere Whiteboard dal tab Zoom Apps.

In una Zoom Room basta avviare una whiteboard su un dispositivo Zoom Rooms for Touch per un’esperienza interattiva su grande schermo.

Zoom Whiteboard collaborazione

Gli utenti saranno anche in grado di condividere una whiteboard con i colleghi via e-mail o Zoom Chat, dove potranno inviarla a un contatto o canale specifico. Sarà poi possibile aprire la whiteboard condivisa dall’interno dell’interfaccia di Zoom Chat, in modo da poter lavorare in tempo reale con altri colleghi e collaboratori.

Con Zoom Whiteboard sarà possibile fissare “note adesive alla lavagna” per riunioni di brainstorming o per evidenziare un’idea o un’azione. Così come aggiungere commenti a qualsiasi parte di una lavagna virtuale, visualizzare tutti i commenti in una volta in un pannello laterale e gestire il flusso di informazioni con i controlli di versione.

Zoom e Facebook stanno poi collaborando per offrire un’esperienza di prodotto più coinvolgente, prevista per il prossimo anno, utilizzando la realtà virtuale.

Zoom Whiteboard collaborazione

Horizon Workrooms di Facebook è una nuova app VR che permette alle persone di riunirsi nella stessa sala riunioni in realtà virtuale, indipendentemente dalla distanza fisica che le separa. Questa integrazione porterà Zoom Meetings e Zoom Whiteboard nello spazio VR utilizzando le cuffie Oculus per consentire agli utenti di visualizzare il loro intero canvas senza la necessità di un grande schermo.

L’integrazione di Zoom Meetings e Zoom Whiteboard in Horizon Workrooms è prevista nella prima metà del prossimo anno, ha annunciato l’azienda.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php