YouTube TV: anche Google punta sullo streaming video

youtube tv

Lo streaming video è sempre più alla conquista dei canali televisivi. Google ha ufficializzato il lancio (solo negli Stati Uniti) di YouTube TV, un servizio che Google descrive come "la TV live per la generazione YouTube" perché cerca appunto di combinare i vantaggi migliori dello streaming video con i contenuti prodotti dalle reti televisive convenzionali, che negli USA sono soprattutto TV via cavo.

Il servizio YouTube TV diventa in pratica un nuovo sbocco online per alcuni canali TV che hanno stipulato una partnership con Google. Tra questi ci sono diversi grandi nomi (ABC, CBS, FOX, NBC, ESPN...) ma anche reti tematiche e canali regionali o addirittura locali. Complessivamente si tratta di una quarantina di reti TV.

Chi usa YouTube TV può guardare i canali in tempo reale come nella normale TV via cavo. Il bello del servizio però sta anche nel fatto che mette a disposizione un registratore video digitale in cloud e illimitato. Quindi tutti i programmi possono essere registrati e poi guardati con comodo, con il solo limite che vanno "consumati" entri nove mesi dalla registrazione.

I contenuti di YouTube TV si possono vedere su qualsiasi dispositivo (computer, tablet, smartphone) e ovviamente anche sullo Smart TV di casa. Comprende anche tutti i contenuti di YouTube e anche quelli normalmente a pagamento di YouTube Red. È previsto un abbonamento mensile di 35 dollari che consente l'utilizzo da parte di sei utenti (al massimo tre contemporaneamente), ciascuno con una "area DVR" separata dagli altri.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome