Con Api Yelp Fusion app e servizi online ancora più ricchi

Si chiama Yelp Fusion il nuovo programma lanciato per integrare presso altre app e servizi online i dati gestiti dalla piattaforma di ricerca delle attività commerciali su base locale Yelp.

Rivolto a partner e sviluppatori, lo scopo del nuovo programma è, infatti, offrire l’accesso a foto, informazioni e recensioni in maniera diretta andando a soddisfare la crescente domanda di dati locali e di contenuti destinati ad applicazioni, piattaforme, prodotti e servizi mobile.
Ora, oltre a un numero maggiore di foto di qualità tre volte più elevata, a un maggior numero di recensioni, alla possibilità di integrare facilmente ristoranti che offrono cibo da asporto e consegna a domicilio, nell’API Yelp Fusion saranno disponibili per la prima volta anche informazioni utili, quali orari di apertura e prezzi.

A beneficiarne per prime ci hanno pensato realtà Oltreoceano come Graphiq, che ha scelto di abbinare i dati strutturati di Yelp all’intelligenza artificiale e alle capacità semantiche della propria piattaforma per produrre coinvolgenti esperienze visive e contenuti automatizzati per ogni quartiere, città, stato e Paese del mondo.

A sua volta, una realtà come Coffee Meets Bagel utilizza strumenti per le recensioni come Yelp per assicurarsi che il luogo del primo appuntamento dei suoi clienti abbia le caratteristiche adatte allo scopo, grazie alla vasta e ricca gamma di dati locali recensiti nella App.

E come loro la pensano allo stesso modo Hound e Houndify di SoundHound, Logitech ZeroTouch, Blippar, Bar Roulette, Robot Pepper di SoftBank, Thingthing, INRIX OpenCar, Eniro, Hiya, iValu8 VivaSpot Wi-Fi e Local Motors e IBM con la navetta intelligente Olli, che hanno annunciano l’integrazione di Yelp Fusion con le proprie soluzioni.

Formazione per aiutare gli sviluppatori a utilizzare le Api al meglio

In una nota ufficiale, la società fa, infine, sapere che, oltre ai miglioramenti tecnici all’Api di Yelp, il nuovo programma Yelp Fusion, alla cui beta hanno partecipato oltre mille sviluppatori, offre maggiore supporto proprio a quest’ultimi, sia nella fase di implementazione sia in quella di formazione. Ne è un esempio la collaborazione di Yelp con General Assembly per insegnare a promettenti sviluppatori di software a integrare le fonti di contenuti e dati dall’Api di Yelp Fusion nel loro percorso formativo.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here