Xml per condividere i dati

Microsoft presenta in anteprima InfoPath per realizzare form elettronici nella lingua franca dei servizi Web

12 settembre 2003 Xdocs si chiamerà ufficialmente InfoPath: è
questo l'ultimo annuncio fatto da Microsoft durante una conferenza a San Diego.
Xdocs è stato annunciato lo scorso anno; InfoPath è un primo “assaggio” di
Office 11, la futura versione della suite di produttività personale di
Microsoft. Questo prodotto sfrutta a fondo le possibilità offerte da Xml, la
lingua franca per costruire servizi Web; durante la presentazione è stato
possibile assistere a una dimostrazione delle potenzialità di questo programma.
Le industrie del settore sanitario hanno sviluppato un proprio formato,
denominato Cda, per garantire il perfetto trasferimento delle informazioni. Con
InfoPath è stato possibile partendo da schemi di dati preesistenti costruire un
documento Xml che obbedisse al formato Cda. InfoPath utilizza Xml per creare
form elettronici e condividere automaticamente i dati con altri documenti.
InfoPath sarà disponibile in concomitanza con Office 11 a metà
2003.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here