Ximian lancia un nuovo desktop Linux

Rinnovando il proprio impegno per portare il Pinguino sui desktop corporate, l’azienda lancia una nuova versione del proprio ambiente, mirato ad aiutare gli amministratori nella gestione del sistema open source.

4 Giugno 2003 Si chiama semplicemente Desktop 2 la nuova versione dell'ambiente sviluppato da Ximian per aiutare gli amministratori a integrare e gestire in maniera più efficace Linux in ambienti misti. Desktop 2, integrato con la suite desktop OpenOffice.org, esprime dunque il rinnovato impegno dell'azienda di Boston per portare Linux all'utenza corporate. Le sue caratteristiche principali sono la navigazione su rete Windows “one-click”, un'interfaccia migliorata e la compatibilità file con le applicazioni Microsoft Office: elementi che, secondo i responsabili di Ximian, rendono il prodotto meno costoso da attivare e gestire. Jon Perr, vice presidente del marketing di prodotto, sostiene che uno degli ostacoli all'adozione di Linux da parte del mondo aziendale è la mancanza di un set completo di applicazioni per la produttività che possano essere strettamente integrate per gestire documenti, email e collaborazione.

In Desktop 2 sono inclusi Evolution 1.4, strumento per la posta elettronica e la gestione delle informazioni personali che si integra con Exchange 2000, una nuova versione di Connector per Microsoft Exchange, un browser Mozilla-based e la Versione 2.0 del suo pacchetto di aggiornamento software Red Carpet. La versione Professional Edition di Desktop 2 include Acrobat Reader, Macromedia Flash, Real Player e un ambiente di run-time Java 2.0.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome