Xerox Opo moltiplica l’offerta multifunzione

Xerox si è fatta in tre. Dopo l’avvio delle divisioni Obp e Soho, la società ha varato, infatti, una nuova business unit focalizzata nelle soluzioni digitali e multifunzione di fascia professionale. Rivolta a gruppi di lavoro office, l’of …

Xerox si è fatta in tre. Dopo l'avvio delle divisioni
Obp e Soho, la società ha varato, infatti, una nuova
business unit focalizzata nelle soluzioni digitali e
multifunzione di fascia professionale. Rivolta a
gruppi di lavoro office, l'offerta della Opo (Office
Product Operation) fa perno sui sistemi WorkCenter,
una gamma di prodotti a tecnologia laser in grado di
integrare le cinque funzioni di scanner, stampante,
copiatrice, modem e fax. Fanno parte di questa linea i
modelli Pro 555, 575, 665 e 765, macchine
differenziate per prestazioni e mercati di
riferimento. Le prime sono, infatti, due multifunzione
realizzate per piccoli gruppi di lavoro, soluzioni in
grado di offrire una velocità di stampa di 8 pagine al
minuto con una risoluzione di 600 x 600, scansione
rapida e memoria fino a 266 pagine. I modelli 665 e
765 rispondono, invece, alle richieste di gruppi di
lavoro di medie e grandi dimensioni con un modem 33,6
kbps, compressione Jbig, velocità di stampa di 12 ppm
e una risoluzione 600 x 600. In particolare, il
modello 765, realizzato per gruppi di lavoro con
intenso traffico di fax, offre una velocità di
scansione di 1 secondo e capacità di memorizzazione
fino a 700 pagine. A questi multifunzione si
aggiungeranno presto nuove soluzioni digitali, tra cui
una macchina in grado di stampare 16 pagine al minuto
e un nuovo modello che arriverà anche a 25 ppm. Per
supportarne le vendite, Xerox Opo sta da tempo
strutturando un nuovo canale, che oltre ad appoggiarsi
sui concessionari, includerà presto rivenditori office
e di tlc. E' questo un cambiamento strategico che
avverrà gradualmente, sostenuto da risultati che già
oggi, a sei mesi dall'avvio di Opo, danno motivi di
soddisfazione alla divisione, forte di un contributo
pari all'1% sul fatturato complessivo della società.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here