Windows XP: deframmentare i file di boot

L’utility per la deframmentazione del disco fisso, inclusa in Windows XP, mette a disposizione uno switch (non documentato) che permette di ottimizzare i file di avvio del sistema operativo e le applicazioni più utilizzate (in base alle informaz …

L'utility per la deframmentazione del disco fisso, inclusa in Windows XP, mette
a disposizione uno switch (non documentato) che permette di ottimizzare i file
di avvio del sistema operativo e le applicazioni più utilizzate (in base
alle informazioni raccolte via a via, durante l'utilizzo del PC, da parte di
Windows XP).

Digitando al prompt dei comandi quanto segue:

DEFRAG c: -b

dove C: è la lettera associata all'unità disco
oggetto della deframmentazione, i file di avvio di Windows XP ed alcuni file
di programma, verranno spostati verso altre locazioni su disco, in modo da poter
essere letti più rapidamente.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here