Windows Vista, la RC1 disponibile per tutti

Immagini ISO liberamente scaricabili. Ma l’installazione richiede un codice PID valido. Chi non ce l’ha deve riattendere l’apertura delle sottoscrizioni al programma CPP

Nei giorni scorsi Microsoft ha provveduto a rilasciare la versione RC1 di Windows
Vista ai membri dei programmi TechBet e TAP. Oggi, la stessa versione viene
offerta pubblicamente a tutti purtuttavia con alcuni distinguo.

Sebbene le immagini ISO del sistema operativo siano scaricabili da questa
pagina
(sito ufficiale Microsoft), a download ultimato potranno effettivamente
procedere all'installazione di Vista soltanto coloro che dispongono di un codice
PID valido
ovvero coloro che nel mese di Giugno scorso hanno provveduto
a sottoscrivere il programma CPP (Customer Preview Program) con
l'obiettivo di prelevare la Beta 2.

A tali utenti è stato trasmesso via e-mail un codice personale (PID)
che resta ancora valido per provvedere all'installazione della versione RC1
di Windows Vista (Microsoft sta provvedendo in queste ore a spedire, a ciascun
iscritto, un'e-mail informativa circa la disponibilità della nuova versione
di anteprima del nuovo sistema operativo).

Coloro che non fossero ancora iscritti al programma CPP, per poter ricevere
il proprio PID, dovranno attendere la riapertura delle sottoscrizioni (a tal
proposito, è necessario tenere d'occhio gli aggiornamenti di questa
pagina
).

La versione RC1 può essere anche installata effettuando un aggiornamento
della beta 2 ma Microsoft stessa consiglia caldamente, prima di procedere con
l'operazione, di applicare le patch critiche rilasciate nelle scorse settimane
ricorrendo all'utilizzo della funzionalità "Windows Update".

Sottolineamo, infine, come i principali produttori di schede video e processori
grafici quali ATI ed nVidia abbiano già provveduto a rendere disponibili
driver specifici per la versione RC1 di Vista. Per scaricarli, nel caso di nVidia,
è sufficiente consultare questa pagina, selezionare il driver d'interesse,
quindi scegliere "Windows Vista" (nelle versioni x86 o x64) come sistema
operativo. Per quanto riguarda i prodotti ATI, basta collegarsi con il sito ati.com, selezionare "Drivers & software" quindi scegliere "Windows Vista".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome