Home Software Sistemi operativi Windows Insider, il programma di Microsoft passa dai Ring ai Channel

Windows Insider, il programma di Microsoft passa dai Ring ai Channel

Microsoft ha annunciato alcune modifiche al modo in cui verranno rilasciate le nuove build a tutti i partecipanti al programma Windows Insider.

Nello specifico, Microsoft sta effettuando la transizione dall’attuale modello a ring, basato sulla frequenza delle build, a un nuovo modello basato su channel, che è imperniato sulla qualità delle build e supporta meglio la codifica parallela.

Oltre a questa variazione, gli Insider potranno beneficiare anche di una maggiore uniformità tra tutti i programmi Windows e Office, e presto Microsoft Edge e Microsoft Teams.

Windows Insider

Entro il mese, ha informato Microsoft, il Fast ring diventerà il Dev Channel, lo Slow ring diventerà il Beta Channel e il ring Release Preview diventerà il Release Preview Channel.

Microsoft ha anche illustrato a chi sono dedicati e quali sono le caratteristiche di ogni Channel.

Il Dev Channel è per gli utenti altamente tecnici. Gli Insider nel Dev Channel riceveranno build che sono all’inizio del ciclo di sviluppo e contengono l’ultimo codice work-in-progress degli ingegneri Microsoft. Queste build saranno dunque non molto limate e presenteranno una certa instabilità che potrebbe bloccare attività chiave o richiedere dei workaround.

Tali build, ha inoltre sottolineato Microsoft, non sono abbinate a una versione specifica di Windows 10. Le nuove funzionalità e i miglioramenti del sistema operativo di questo canale appariranno nelle future versioni di Windows 10 quando saranno pronti e potrebbero essere distribuiti come aggiornamenti completi o release di manutenzione. Il feedback degli Insider di questo canale aiuterà gli ingegneri Microsoft per importanti correzioni e modifiche al codice più recente.

Il Beta Channel è invece indicato per gli early adopter. Insider e professionisti It iscritti al Beta Channel possono verificare le funzionalità di Windows 10 in arrivo, ricevendo al contempo aggiornamenti relativamente affidabili che sono convalidati da Microsoft.

Gli Insider del Beta Channel vedranno build che saranno legate a una specifica versione in arrivo. Il loro feedback, sottolinea Microsoft, sarà particolarmente importante in questa fase, poiché aiuterà gli ingegneri della società di Redmond ad accertarsi che i problemi chiave siano stati identificati e risolti prima di una major release.

Windows Insider

Infine, gli Insider e i professionisti It nel Release Preview Channel avranno accesso alla prossima versione di Windows 10 prima che questa venga rilasciata a tutti gli utenti a livello globale, con aggiornamenti di qualità avanzata e alcune funzionalità chiave. Queste build sono supportate da Microsoft.

Il Release Preview Channel è la fase in cui Microsoft consiglia alle aziende di vedere in anteprima e convalidare le prossime versioni di Windows 10 prima di un ampio deployment all’interno della propria organizzazione.

Microsoft ha anche sottolineato che l’azienda potrebbe in futuro introdurre nuovi canali per abilitare nuove esperienze per gli Insider.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php