Windows Essentials si prepara per Windows 8

Presentata l’ultima versione del pacchetto software gratuito contenente una serie di utilità e programmi aggiuntivi per le più recenti versioni del sistema operativo Microsoft.

È stato appena annunciato il rilascio di Windows Essentials 2012, l'ultima versione del pacchetto software gratuito contenente una serie di utilità e programmi aggiuntivi per le più recenti versioni del sistema operativo Microsoft. La "dote" di Windows Essentials 2012 è molto ricca e si compone delle seguenti applicazioni: SkyDrive, Windows Live Mail, Windows Live Family Safety, Windows Live Writer, Outlook Connector Pack, Windows Photo Gallery e Windows Movie Maker. I vari programmi presenti nell'offerta "Essentials" possono essere tutti installati contemporaneamente sul personal computer oppure è possibile limitarsi a caricare solamente le applicazioni di proprio interesse.

Pur restando compatibile con Windows 7, Windows Essentials 2012 è stato concepito come un aggiornato pacchetto di applicazioni appositamente pensate, innanzi tutto, per gli utenti di Windows 8. Che la nuova versione del prodotto faccia da apripista al sistema operativo che sarà lanciato il prossimo 26 ottobre è confermato dall'assenza del termine "Live". Quello che si chiamava "Windows Live Essentials" diventa oggi, più semplicemente, "Windows Essentials".

Non appena Windows 8 andrà sugli scaffali, infatti, Microsoft intende abbandonare definitivamente la dizione "Windows Live" con la quale, dal 2005 sino ad oggi, aveva fatto riferimento ad una vasta schiera di suoi prodotti software. Chris Jones, uno dei responsabili del progetto Windows Live, pur ricordando i traguardi raggiunti con Hotmail e Messenger in primis, ha giustificato l'abbandono del termine "Live" con l'intenzione, da parte di Microsoft, di amalgamare tutti i suoi servizi con la nuova interfaccia "a piastrelle" del sistema operativo. "Windows 8 ci permetterà di rivedere di sana pianta l'approccio utilizzato nei confronti dei servizi online ridisegnando i vari software in modo tale che siano parte integrante dell'esperienza d'utilizzo", aveva dichiarato Jones.

Windows Essentials 2012 appare quindi come un prodotto "di transizione" che mira a facilitare la migrazione degli utenti da Windows 7 a Windows 8 venendo incontro a coloro che sino ad oggi si sono serviti delle applicazioni che caratterizzano il pacchetto software.

Le novità che caratterizzano Windows Essentials 2012 riguardano, innanzi tutto, Movie Maker. L'applicazione Microsoft che si fa carico di gestire in modo semi-automatizzato la creazione di filmati video agevolando l'utente nell'aggiunta dei titoli, transizioni, musica di sottofondo e di altri elementi grafici, sfrutta ora il supporto migliorato per l'accelerazione hardware di Windows 8. Il formato video predefinito diventa adesso H.264.
Per chi ha registrato sequenze video con una mano poco ferma, Movie Maker 2012 propone una funzionalità che permette di "stabilizzare" in modo automatico le immagini. I testi sovrapposti nei video possono adesso essere resi in maniera molto più leggibile rispetto al passato.

Il nuovo Movie Maker integra poi, sul versante audio, un inedito meccanismo che si prefigge come obiettivo quello di aiutare l'utente nella scelta di brani musicali nel rispetto degli altrui diritti intellettuali. L'individuazione delle colonne sonore corrette permetterà di evitare "contenziosi" e richieste di rimozione dei contenuti, ad esempio, una volta che si sarà pubblicato il proprio lavoro su YouTube.
Le tracce audio possono essere adesso modificate in modo diretto ed è possibile verificarne la forma d'onda.

Il software è capace di salvare i filmati nei formati ad alta definizione (720p e 1080p) con la possibilità di scaricarli eventualmente, in modo diretto, su un dispositivo portatile.

Per quanto riguarda Photo Gallery, i tecnici di Microsoft hanno aggiunto una funzionalità (battezzata "Auto-collage") che realizza delle foto digitali a partire da immagini anche molto diverse tra loro. Le foto vengono automaticamente collegate a realizzare una sorta di collage.

Il file per l'installazione di Windows Essentials 2012 in italiano è prelevabile cliccando qui (135 MB circa). In alternativa è disponibile anche l'installer via web, scaricabile a questo indirizzo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here