Windows 10 punta al miliardo

windows 10 screenshotL'ecosistema supportato da Microsoft e direttamente connesso a Windows 10 e al cloud continua ad espandersi. Durante Build, la conferenza annuale dedicata agli sviluppatori, Microsoft ha annunciato una serie di kit di sviluppo per Web, .Net, Win32, Android e iOs a Windows 10, nuovi data service per Azure ed Api su Office 365.

La scalabilità di Windows 10
L'integrazione di soluzioni anche in e-commerce è molto attiva in Microsoft. Usa Today, WeChat, Disney e Netflix sono alcuni dei partner che stanno già sviluppando applicazioni per il Windows Store.
Windows 10 permette di adattare le applicazioni alla fruizione tra diversi dispositivi fino a nuovi modi con cui gli sviluppatori potranno sviluppare codice per Windows 10. L’ambiziosa previsione è di interessare 1 miliardo di dispositivi Windows 10 attivi entro l’anno fiscale 2018.
Con la piattaforma universale di Windows, gli sviluppatori possono adattare le loro applicazioni alle capacità distintive di ogni dispositivo, integrare Cortana e Xbox Live nelle proprie applicazioni, offrire soluzioni di e-commerce in piena sicurezza, creare ologrammi e pubblicare le applicazioni su Windows Store.
Le applicazioni possono scalare usando Continuum per gli smartphone, consentendo di usare alcuni telefoni come Pc per la produttività o l’intrattenimento.
Le transazioni potranno usufruire di una gamma di opzioni di pagamento tra le più popolari, tra cui il più grande modello di pagamento presente sul mercato, che supporta 90 operatori mobili.

L'evoluzione di Azure
Azure Sql Database è un database elastico, che consente agli Isv e agli sviluppatori Saas di raccogliere capienza attraverso migliaia di database. Microsoft ha introdotto Azure Sql Data Warehouse, la prima soluzione di cloud data warehouse as a service che può crescere, compattare e mettere in pausa in pochissimi secondi. E' stato annunciato anche Azure Data Lake, un archivio di dati aperti e altamente scalabile che supporta file nell'ordine del petabyte e fornisce integrazione ad alta velocità con HdInsight Azure, Azure Machine Learning, Cloudera e Hortonworks per individuare rapidamente informazioni utili da vaste quantità di dati.

Strumenti Visual e Api Office
Arrivano anche nuovi strumenti e runtime per più piattaforme e dispositivi. In anteprima su Windows, Mac e Linux, Visual Studio Code è un editor gratuito ottimizzato per applicazioni Web e cloud. Continuando a sostenere la collaborazione con le community open source e .Net, Microsoft ha rilasciato un'anteprima del .Net Core per Windows, Linux e Mac Os X. Microsoft ha anche rilasciato una preview di Visual Studio 2015 Release Candidate, che rende più facile agli sviluppatori creare e distribuire applicazioni per le piattaforme Windows, Linux, iOs e Android.
Microsoft Office ha ora a disposizione le nuove Api Office Graph e maggiori capacità add-in per iPad e Outlook e Api unificate.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here