Home Software Sistemi operativi Windows 10 Preview, le news nella taskbar sono ora in tutte le...

Windows 10 Preview, le news nella taskbar sono ora in tutte le lingue

Microsoft ha rilasciato Windows 10 Insider Preview Build 21313 (RS_PRERELEASE) ai Windows Insider nel Dev Channel: la nuova release inaugura il supporto internazionale per il pannello di notizie e interessi.

Il pannello in sé non è una novità, perché la scheda News and interests nella barra applicazioni di Windows 10 era già stata introdotta nei rilasci precedenti: prima, però, questa nuova esperienza era disponibile solo per gli utenti negli Stati Uniti e in Canada, Gran Bretagna, Australia e India.

Windows 10

Con l’ultima build Microsoft ha esteso il tab relativo a notizie e interessi della barra delle applicazioni a un set più ampio di lingue e mercati internazionali. Ciò significa che ora il contenuto delle notizie, le previsioni del tempo, gli aggiornamenti sportivi e finanziari e gli altri contenuti saranno basati sulla posizione dell’utente, in qualsiasi parte del mondo si trovi (la funzione non è ancora disponibile in Cina, dove Microsoft conta di portare presto questa novità).

La funzione News and interests rileva automaticamente la lingua e la posizione dell’utente, e offre di conseguenza un’esperienza localizzata composta da contenuti ripresi da publisher e data provider locali. Non si tratta dunque solo di una localizzazione dell’interfaccia, ma di un orizzonte più ampio e internazionale a partire dagli stessi contenuti, che in questo caso rappresentano il nocciolo stesso della funzionalità, che fa da aggregatore.

È comunque, lo ricordiamo, sempre una release non finale, bensì una build di Preview per gli utenti che partecipano al programma Windows Insider, nel Dev Channel.

Con il rilascio di Windows 10 Insider Preview Build 21313, inoltre, Microsoft Edge Legacy viene sostituito dal nuovo Microsoft Edge. Ciò avverrà, ha sottolineato Microsoft, per le build Insider Preview di Windows 10 da ora in avanti.

Windows 10

La nuova build introduce anche una modernizzazione dell’IME (Input Method Editor), un componente  fondamentale per la digitazione nelle lingue dell’Asia orientale, portata avanti con l’obiettivo di rendere più efficiente l’inserimento dei caratteri.

Inoltre, come di consueto, la nuova build introduce una lista di modifiche, miglioramenti e correzioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php