Home Software Sistemi operativi Windows 10, si potrà personalizzare il Pc in base al tipo di...

Windows 10, si potrà personalizzare il Pc in base al tipo di utilizzo

Microsoft ha rilasciato Windows 10 Insider Preview Build 20231 per i Windows Insider nel Dev Channel e una delle novità principali riguarda una funzionalità avanzata nella configurazione iniziale del Pc.

In pratica la società di Redmond sta sperimentando l’opportunità di aggiungere una pagina al setup di Windows (OOBE, la Out of Box Experience che accoglie gli utenti alla prima accensione di un Pc Windows) che serva ad aiutare a personalizzare il dispositivo in base all’uso che se ne intende fare.

La pagina di personalizzazione del device consente, se l’utente è d’accordo nel fornire questa informazione a Microsoft, di selezionare una tipologia di utilizzo, come ad esempio business, creatività, giochi, intrattenimento e altre.

Sulla base della selezione dell’utente, durante la procedura di setup del dispositivo e l’esperienza iniziale con Windows l’utente riceverà suggerimenti personalizzati su strumenti e servizi che possano essere adatti per quell’utilizzo specifico.

In questa fase iniziale di progettazione e implementazione di questa funzione, ha spiegato Microsoft, i Windows Insider potrebbero notare opzioni diverse presentate nell’OOBE a seconda di ciò che selezionano, tuttavia al momento non noteranno altre differenze di configurazione dopo l’uscita dall’OOBE. Ci saranno in futuro miglioramenti e aggiunte in questo ambito, ha però sottolineato Microsoft.

Non solo questa funzione è solo in fase di test nella versione di anteprima, ma verrà inoltre rilasciata solo a un gruppo limitato di Insider nel canale Dev in un primo momento, in modo tale che Microsoft possa identificare rapidamente gli eventuali problemi che dovessero avere un impatto sulle prestazioni e sull’affidabilità di Windows.

Gradualmente questa nuova funzionalità (visibile quando si sceglie di resettare il Pc e quando si fa un’installazione pulita di Windows) verrà estesa a tutti gli Insider del canale Dev.

Tra le altre novità di quest’ultima Preview Build ci sono migliori opzioni di gestione per le associazioni dei file predefinite per le app e aggiornamenti per gli sviluppatori.

Inoltre, la funzione Meet Now nella barra delle applicazioni di Windows 10 è ora disponibile per tutti gli Insider nel canale Dev.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php