Wincor Nixdorf chiama e il canale risponde

Le terze parti rappresentano il braccio armato di Wincor Nixdorf per il mercato italiano delle soluzioni per i negozi al dettaglio, e le opportunità per il trade, declamate dal vendor, sembrano essere reali, a giudicare da quanto dice Mauro Vann …

Le terze parti rappresentano il braccio armato di Wincor Nixdorf per il mercato
italiano delle soluzioni per i negozi al dettaglio, e le opportunità
per il trade, declamate dal vendor, sembrano essere reali, a giudicare da quanto
dice Mauro Vannini, socio e responsabile commerciale di Tds
(Toscana Data Service) di Firenze.
«La nostra è una società specializzata nella commercializzazione
di registratori di cassa, terminali Pos, saldaconti per hotel e ristoranti,
strumenti di pesatura computerizzati e impianti di climatizzazione. Le necessità
riscontrate nei negozi al dettaglio oggi, sono indirizzate verso l'acquisizione
di una maggiore competitività nei confronti della grande distribuzione
organizzata, pertanto sono sempre più attenti alle novità in campo
tecnologico e sempre più propensi a meccanizzare le proprie aziende con
sistemi informatici, che permettono una migliore gestione della propria attività.
Tali necessità sono maggiormente riscontrate in quelle attività
che hanno una centrale con la gestione di più negozi periferici, necessità
che abbiamo affrontato con i prodotti hardware e software che Wincor Nixdorf
ci ha messo a disposizione e che noi distribuiamo. E a nostra volta coinvolgiamo
altre terze parti. Per ciò che riguarda la meccanizzazione del singolo
negozio al dettaglio facciamo, infatti, tutto internamente, in quanto disponiamo
di attrezzature e personale specializzato per poter affrontare tali problematiche,
mentre per la meccanizzazione di una centrale con più punti vendita ci
siamo rivolti a operatori informatici specializzati in queste problematiche».

Tutte le tipologie di negozio rientrano, quindi, nel target della clientela
di Tds, e pare trattarsi di un mercato in crescita su cui gli operatori hanno
ampio spazio di azione se in grado di proporsi con soluzioni ad hoc.
«Sono in numero crescente le aziende al dettaglio che sono dotate
di un personal computer e di un software per la gestione del proprio punto vendita

- riprende Vannini -, specialmente se sono nuovi esercizi commerciali, mentre
ancora un po' restii rimangono i negozi di vecchia costituzione. E i benefici
che possono avere nell'utilizzo di tali tecnologie sono molteplici, dal controllo
di gestione delle merce in entrata a quella di uscita, a una maggiore chiarezza
di spesa verso il cliente, fino alla fidelizzazione del cliente stesso. Aspetti
che non riguardano solo i grossi gruppi, ma anche i singoli e piccoli negozi,
in quanto tali soluzioni tecnologiche possono essere ritagliate su misura per
le esigenze di ogni singola impresa. In tal senso le opportunità per
noi operatori del settore sono molto interessanti, in quanto il mercato si sta
sempre più spostando sulle soluzioni e per noi, che facciamo parte della
rete di Wincor Nixdorf, è più naturale affrontare al meglio questo
tipo di mercato, grazie anche alle soluzioni sempre più aggiornate e
all'avanguardia che ci vengono proposte per permetterci di operare al meglio»
.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here