Home Mercato Wiko presenta la View4 Collection, in arrivo i nuovi View4 e View4...

Wiko presenta la View4 Collection, in arrivo i nuovi View4 e View4 Lite

Wiko ha presentato la nuova linea View4 Collection con due nuovi modelli: stiamo parlando di View4View4 Lite.

I due nuovi prodotti del brand franco-cinese puntano molto sulla autonomia, ed infatti dispongono di batterie da 5000 mAh per View 4 e 4000 mAh per View4 Lite.

Il nuovo View4 è dotato di un display da 6,52’’ in formato 20:9 in risoluzione HD+, senza bordi e caratterizzato da una piccola tacca superiore.

Il comparto foto si basa su una tripla fotocamera con sensore da 13 Mpixel. È dotato inoltre di funzionalità AI per il rilevamento e la regolazione automatica del soggetto o del panorama inquadrato. Le tre fotocamere si dividono i compiti: alla principale si aggiunge un obiettivo super wide angle da 114° e la terza, specificamente dedicata all’effetto bokeh.

Lo storage è da 64 Gbyte e supporta schede microSD fino a 256 Gbyte. Completano il quadro il processore Octa-core A25 e 3 Gbyte di Ram.

Il secondo modello della View4 Collection è View4Lite. Questo smartphone garantisce 2 giorni di utilizzo con una sola carica certificati da Smartviser.
Infatti, grazie all’architettura del proprio processore, View4 Lite consuma meno energia rispetto al modello precedente (View3 Lite).

Lo schermo del View4 Lite è da 6,52” con display HD+, per un fattore di forma in rapporto 20:9 e con nocca ridotta. Lo storage è da 32 Gbyte (64 quelli di View4), anche in questo caso espandibile con schede microSD fino a 256 Gbyte. Anche in questo caso il processore è un octa-core MediaTek A25, mentre la Ram scende a 2 Gbyte contro i 3 presenti nel fratello maggiore View4.

Entrambi i modelli integrano un interessante pulsante dedicato a Google Assistant: in luogo della attivazione vocale (Il classico “Ok Google”) sarà quindi possibile premere un tasto fisico nè di sbloccare il telefono per usare l’assistente vocale.

wiko google assistant
Il pulsante Google Assistant

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php