Debuttano al Mobile World Congress 2018 i nuovi smartphone Wiko View2 e View2 Pro, oltre a tre nuovi modelli View. Partiamo dai primi, gli smartphone della nuova gamma View2. Il notch sul display full screen che ospita la fotocamera frontale fa venire in mente l’iPhone X. Con le ovvie differenze, naturalmente, e non è nemmeno l’unica somiglianza. Anche la disposizione verticale della fotocamera principale, doppia nel View2 Pro, ricorda iPhone X. Ma qui finiscono le similitudini e iniziano le differenze.

Innanzitutto dal punto di vista dei prezzi, che nel caso della nuova gamma Wiko partono da 199 euro. L’elemento più caratterizzante di questi nuovi smartphone, sia visivamente sia funzionalmente, è il display full screen in formato 19:9. Per quanto riguarda il comparto fotografico, il modello View2 dispone di una fotocamera posteriore da 13 megapixel. L’equipaggiamento è chiaramente migliore nel modello superiore della gamma, che costa 299,99 euro. Il View2 Pro offre infatti una doppia fotocamera posteriore da 16 megapixel dotata di lenti Sony IMX499. La fotocamera frontale è da 16 megapixel su entrambi i modelli ed è collocata, come detto, in un notch.

Wiko View2 e View2 Pro

Gli smartphone della gamma View2 sono dotati di stabilizzazione video FHD. Entrambi offrono la funzione Time Lapse mentre lo Slow Motion è disponibile solo sul modello View2 Pro. Dal punto di vista della capacità di calcolo, View2 Pro monta un processore Qualcomm Snapdragon 450 octa-core 1,8 GHz. Il modello View2 si accontenta di un Qualcomm Snapdragon 435 MSM8940 octa-core 1,4 GHz. La memoria RAM è da 3 GB su View2 e 4 GB su View2 Pro. Per l’archiviazione si hanno a disposizione 32 GB di memoria interna su View2 e 64 GB su View2 Pro. Lo spazio d’archiviazione è espandibile grazie allo slot per MicroSD. Lo si può incrementare fino a 128 GB per View2 e fino a 256 GB per View2 Pro.

La gamma Wiko View2 si basa sul sistema operativo Android Oreo. I nuovi smartphone sono equipaggiati con il sistema di riconoscimento facciale Face Unlock. Dispongono inoltre del chip NFC integrato e del lettore di impronte digitali.

Gamma View e Y

Wiko ha allargato la propria offerta anche su altre gamme del catalogo, che vanno ad affiancarsi alla linea View2. I nuovi modelli Go, Lite e Max della gamma View dispongono di display widescreen in formato 18:9. Sono disponibili nelle tre varianti di colore Anthracite, Gold e Cherry Red.

I nuovi modelli della gamma Y si collocano su una fascia accessibile a tutti, con prezzi dai 79 euro ai 99 euro. Gli smartphone Tommy3, Lenny5 e Jerry3 dispongono di display widescreen 18:9 e sono semplici e compatti.

Maggiori informazioni sul sito dell’azienda.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here