Wikia pronta a scontrarsi con Google

Jimmy Wales vuole creare un nuovo motore di ricerca. D’altronde, afferma, basta fornire buoni risultati alle ricerche degli utenti

Jimmy Wales, il fondatore di di Wikipedia, vuole fare concorrenza a Google.
Per questo, attraverso la sua start up Wikia, si è comprato il web crawler Grub.
Da qui dovrebbe partire il progetto per il lancio di un servizio di ricerca
online per l'indicizzazione dei siti.
Fare concorrenza al gigante di
Mountain View appare impresa improba, ma Wales è convinto che il trucco stia nel
fornire risultati di ricerca ottimi che rispondano in pieno alle query degli
utenti. Come non averci pensato prima?
E tanto per non smentirsi punta a
creare un open source search service che si potrà avvalere dell'aiuto dei
volontari che hanno fatto la fortuna di Wikipedia.
Il nuovo servizio che
dovrebbe essere lanciato entro la fine di quest'anno abbinerà gli algoritmi
all'intervento umano che dovrebbe meglio classificare alcune parole che hanno
differenti significati. Per esempio Palm può indicare la ricerca di Palm Beach,
alberi o un handheld. I risultati della ricerca saranno generati da un software
ope source denominato Lucerna.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here