Wi-Fi cresce grazie al consumer

I dati di Synergy Reasearch vedono una forte crescita di operatori come Linksys, NetGear e D-Link. Cisco domina in assoluto grazie alla doppia presenza sul mercato consumer e business

17 febbraio 2004 Secondo uno studio recentemente presentato da
Synergy Research, nel corso del quarto trimestre 2003 le
vendite mondiali di prodotti appartenenti a vario titolo al comparto
Wi-Fi sono cresciute del 55% a 751,9 milioni di dollari.

Cifra che arriva a oltre 2,5 miliardi se si guarda invece all'intero anno.

Merito, va detto, del mercato consumer, che nel solo quarto trimestre ha
incrementato la domanda del 74%, andando a coprire 517 milioni dei 751 sopra
citati. E sull'intero anno arriva a pesare per 1,6 miliardi di dollari.
Da
un estremo all'altro, l'altro segmento che ha mostrato tassi di crescita
interessanti è il mercato enterprise, vale a dire le grandi aziende, con un
incremento del 26% a 234 milioni di dollari nel quarto trimestre, ma che
sull'intero anno mostra un meno significativo +9%.
Interessante,
nell'analisi di Synergy, è la ripartizione del mercato in base ai player.,
E'
evidente la netta dominanza di Cisco, presente nel comparto sia nella parte più
professionale, con i prodotti e le soluzioni a proprio marchio, sia con Linksys,
che con una share del 22,3% resta leader del comparto consumer. D-Link è al
secondo posto, con una share del 17,9%, mentre la terza posizione vede l'ascesa
di Netgear, che scalza Buffalo Technology. Sul fronte professionale, come detto,
Cisco è al primo posto, con una share del 36,2%, seguita da Symbol, con il
15,5%.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here