<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Digitale Webidoo acquisisce Palmabit e rafforza il team di ricerca e sviluppo

Webidoo acquisisce Palmabit e rafforza il team di ricerca e sviluppo

Webidoo spa, azienda italiana specializzata nella digital transformation delle PMI, ha siglato l’accordo di acquisizione di Palmabit, Making Software Company di Montichiari nel bresciano.

Il gruppo Webidoo mette a segno un altro colpo, dopo l’apertura di Webidoo INC in America, nella doppia sede di Boston e Chicago e il lancio della nuova piattaforma Jooice, destinata secondo l’azienda sviluppatrice a rivoluzionare la vita digitale delle PMI di tutto il mondo.

Forte dell’aumento di capitale con l’ingresso del Fondo 8a+ di Banca Generali e di TIM Ventures nel 2021, il gruppo fondato da Giovanni Farese, Daniel Rota ed Egidio Murru acquisisce la società di sviluppo software, detenuta dai due founder Francesco Falanga e Alessandro Sarzina.

L’operazione straordinaria, che interessa il 100% del capitale dell’acquisita, mira a rafforzare la capacità di Webidoo di nuove tecnologie per supportare i propri clienti nel percorso di digital transformation. Con questa nuova acquisizione Webidoo rafforza il proprio team di R&D attraverso l’inserimento dei talentuosi ingegneri e sviluppatori software di Palmabit.

Palmabit è una making software company con 10 anni di esperienza nella progettazione di prodotti digitali tailor-made e future-ready, pensati per facilitare l’evoluzione digitale delle aziende grazie al knowledge transfer di competenze e piattaforme ad alto valore tecnologico. Negli anni, ha lavorato con startup, grandi aziende, banche e società quotate per la realizzazione di progetti e software di successo. L’incontro e la fusione con Webidoo nascono e si concretizzano proprio in virtù della natura innovativa e altamente tecnologica dell’azienda bresciana.

Sviluppare prodotti tecnologici in grado di migliorare la vita di professionisti ed imprese è diventato il fulcro di ogni nostra mossa per i prossimi anni: lo abbiamo visto di recente con il lancio di Jooice; questa acquisizione rafforza il nostro team di sviluppo nuove tecnologie in modo deciso e mirato, grazie all’ingresso di nuovi talenti che ci renderanno sempre più unici e competitivi sul mercato internazionale.

Francesco e Alessandro, che hanno dato vita a Palmabit nel 2012, con ricavi in crescita anno dopo anno e la costruzione di una realtà straordinaria nel panorama dello sviluppo software, avranno un ruolo chiave nel raggiungimento degli ambiziosi obiettivi del Gruppo. Con questo innesto, il gruppo Webidoo tocca quota 350 persone, tra dipendenti e consulenti, distribuiti tra le sedi di Italia, Spagna, Balcani e Stati Uniti”, commenta Daniel Rota, CEO di Webidoo.

“Siamo davvero lieti di entrare a fare parte di questa straordinaria realtà. Sin dal primo giorno abbiamo apprezzato la visione chiara di Webidoo e la strategia disegnata per essere scalabile a livello globale. Abbiamo collaborato sin dal principio come partner nello sviluppo di Jooice: è stata una grande occasione per valutare la sinergia tra le nostre realtà, l’impegno, la passione e il talento che contraddistinguono entrambe le aziende e che ci hanno identificati come soggetti gemelli, assolutamente complementari. Decidere di unire le nostre strade è diventato quasi scontato. Siamo già al lavoro per accelerare lo sviluppo di Jooice e offrire al Gruppo sempre nuove frecce al suo arco”, commentano i due soci fondatori di Palmabit.

Frutto della ricerca effettuata negli USA in collaborazione con la Lehigh University of Pennsylvania e dello sviluppo in Italia da parte della Webidoo Farm, Jooice è una piattaforma evoluta, protetta da un doppio brevetto, che grazie all’intelligenza artificiale consente a liberi professionisti, piccole e medie imprese di gestire in modo integrato, intelligente e facile –  attraverso un abbonamento mensile – tutti i servizi di digital marketing di cui hanno bisogno, ad un prezzo altamente competitivo e accessibile anche agli small business.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php