Vorrei aggiungere un secondo hard disk, ma ho dei dubbi sul BIOS

Ho intenzione di aggiungere al mio sistema un disco fisso Maxtor Diamond 9 Plus da 120 GB con cache 8 MB. La scheda madre è una ASUS CUV4X (versione REV 1.XX ) di qualche anno fa e la versione del BIOS è la 1007 risalente all’11/02/ …

Ho intenzione di aggiungere al mio sistema un disco fisso Maxtor Diamond 9
Plus da 120 GB con cache 8 MB. La scheda madre è una ASUS CUV4X (versione
REV 1.XX ) di qualche anno fa e la versione del BIOS è la 1007 risalente
all’11/02/2000. Il processore è un Pentium III 866 MHz, mentre il
sistema operativo è Windows ME regolarmente aggiornato. Possono esserci
problemi nel riconoscere il nuovo disco e a sfruttarne appieno le potenzialità?
In caso affermativo si può ricorrere al software DDO di Seagate, del quale
avete già accennato, senza andare a intervenire sul BIOS, operazione che
più volte avete presentato come non esente da un certo rischio?

Un BIOS del 2000 non è certo in grado di supportare
un disco fisso dalla capienza di 120 GB. L’ideale sarebbe aggiornare il
BIOS, ma sul sito di Asus non è disponibile alcun BIOS aggiornato per
la CUV4X.

Al posto del driver di Seagate è meglio ricorrere al driver fornito
da Maxtor nella sua utility Maxblast 3, scaricabile gratuitamente
a questo indirizzo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here