Vodafone tra taglio dei costi e possibili acquisizioni

Il Ceo Arun Sarin anticipa alcune linee strategiche per i prossimi anni.

28 settembre 2004 Per Vodafone inizia un periodo di
attenta razionalizzazione, con l'obiettivo dichiarato di ridurre, entro il 2008,
i costi di circa 2,5 miliardi di sterline.
Nel contempo però, come confermato
alla stampa britannica, il chief executive del gruppo Arun Sarin
conferma l'interesse del gruppo per nuove acquisizioni, pur con tutta la cautela
che queste operazioni sempre richiedono.
Francia, Europa dell'Est, Asia e
Africa i mercati target, mentre per quanto riguarda il mercato statunitense, la
situazione resta sempre un po' poco delineata, a causa della partecipazione già
detenuta in Verizone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here