Voce e fax su Ip con Cisco

Cisco ha presentato il primo di una serie di prodotti orientati alla trasmissione di voce e fax su Ip. Si tratta di una scheda da montare sul router Cisco 3600, che dispone di un uscita per il collegamento a un normale telefono Telecom (oppure a un fax …

Cisco ha presentato il primo di una serie di prodotti orientati alla
trasmissione di voce e fax su Ip. Si tratta di una scheda da montare sul
router Cisco 3600, che dispone di un uscita per il collegamento a un
normale telefono Telecom (oppure a un fax o a un Pabx). Il funzionamento è
concettualmente semplice: questa scheda campiona il segnale elettrico della
voce trasformandolo in pacchetti Ip a 64 Kbps. Dopodiché il segnale viene
compresso (8 Kbps) e spedito sulla rete. "Il problema - ha spiegato
il technology specialist Massimiliano Caranzano - non è tanto campionar
e
la voce (gli 8 Kbps rappresentano un ottimo compromesso fra qualità del
segnale e larghezza di banda), quanto fornire ai dati una corsia
preferenziale"
. Mentre negli usuali pacchetti Ip è concessa una cert
a
ìelasticità=EE nella trasmissione (al limite il messaggio e-mail arriver
à
qualche minuto più tardi), in un chiamata telefonica non è ammesso ritar
do
nella risposta. Per questo motivo, Cisco ha integrato nella scheda
tecnologie come Rsvp, Ip precedence, Fair Queuing e via dicendo che,
semplificando, ìbollano=EE questi pacchetti Ip come pacchetti ìveloci=EE
.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here