VirusScan 6.0 protegge dalla propagazione dei virus via e-mail

Il nuovo antivirus, certificato Windows Xp, è in grado di proteggere la messaggisatica dai worm.

La maggiore novità del nuovo VirusScan 6.0 è una funzione che contrasta la propagazione dei worm. Questo tipo di virus, infatti, ha la capacità di inoltrarsi automaticamente a tutti i destinatari registrati nella rubrica dell'utente infestato. Per evitarlo, il nuovo software di McAfee individua e sradica i worm. Quando scopre un virus, VirusScan 6.0, secondo i casi, ripara, mette in quarantena o semplicemente distrugge il file infestato. In caso di insuccesso, l'antivirus ne limita comunque il danno con la funzione hawk. Questa controlla l'attività del pc, bloccando l'invio automatico dei messaggi elettronici e le manipolazioni di file, come le duplicazioni o le modifiche delle estensioni. Per quanto riguarda l'interfaccia, VirusScan 6.0 usa colori e strumenti di navigazione simili a Windows Xp, di cui ha recentemente ottenuto la certificazione. Il prodotto, che inizierà la sua commercializzazione il 25 ottobre, lo stesso giorno del rilascio del nuovo sistema operativo Microsoft, costerà 45 euro. Qualche giorno più tardi, il 7 novembre, McAfee renderà anche disponibile Internet Security. Il prodotto, che costerà 70 euro, raggrupperà in una applicazione la maggior parte delle utility di sicurezza della società, VirusScan 6 e Firewall.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here