Virtual Dimension – Organizzare spazi di lavoro su misura

Il problema Ottimizzare e ampliare lo spazio di lavoro La soluzione Virtual Dimension è una applicazione che si basa sul concetto di desktop virtuali. Grazie alla creazione di diverse scrivanie di lavoro

Maggio 2008 Il concetto di desktop virtuale è molto diffuso
in tutti i sistemi operativi Linux e derivati, ma non è mai approdato
seriamente sui sistemi sviluppati da Microsoft.
Di base questa tecnica prevede la creazione di tanti desktop, identici uno all'altro,
nei quali è però possibile avviare differenti applicazioni. Se
per esempio le sessioni di lavoro prevedono frequentemente scenari multitasking,
avere un numero maggiore di desktop, dedicandone magari uno ai programmi di
messaggistica, uno alle applicazioni office e uno alla navigazione web, può
risultare non solo più ordinato ma anche più comodo da utilizzare.

Virtual Dimension è una applicazione sviluppata per portare i desktop
virtuali sui sistemi operativi Microsoft: è possibile in pochi passi
creare quindi numerose scrivanie influenzando molto poco il carico di lavoro
sulla CPU.
Installato sul sistema Virtual Dimension occupa meno di 1 MB e non necessita
di procedure particolari: al suo avvio si posiziona automaticamente nella tray-bar
da cui è richiamabile in ogni momento. La prima volta è necessario
apportare le modifiche che ci permetteranno di utilizzare appieno le potenzialità
di questa piccola utility; di default infatti Virtual Dimension non imposta
desktop virtuali.

Cliccando con il tasto destro sull'icona corrispondente del software
è sufficiente scegliere l'opzione configure per accedere al pannello
di impostazioni: da qui selezionare la cartella Desk­tops, e utilizzare
la funzione Insert per creare una nuova area di lavoro. Ogni desktop
creato può essere modificato impostando non solo un nome differente,
ma anche uno sfondo proprietario o un particolare colore.

L'interfaccia che permette all'utente di passare da un desktop
all'altro è posizionata in alto a destra ed è molto intuitiva:
il riquadro riporta un numero di quadretti corrispondenti ai desktop virtuali
creati; in ognuno di questi vengono riportate, attraverso delle icone, le applicazioni
avviate in ogni singola scrivania. Virtual Dimension è in sintesi un'applicazione
adatta a tutti coloro che hanno la necessità di ottimizzare l'area
di lavoro, e che consente, senza bisogno di abilità particolari, di destreggiarsi
comodamente tra diversi desktop.

Carta
d'identità
Software: Virtual
Dimension
Categoria: Utility
Versione: Freeware
Lingua: Inglese
Richiede
installazione :
S.O. Win 2000, XP, Vista
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here