Vines 8.0 si prepara al debutto

Banyan prepara la nuova generazione del proprio sistema operativo di rete,nell’estremo tentativo di rientrare in una competizione ultimamenteristrettasi al duopolio NetWare-Windows Nt.

Considerata qualche tempo fa una realtà emergente e potenzialmente
competitiva con Novell e Microsoft, Banyan ha dovuto di recente rivedere un
po' i propri obiettivi, anche a fronte dell'insorgere di difficoltà
finanziarie e strutturali. Ora l'azienda statunitense, distribuita in
Italia dalla Icos, prova a giocare le residue carte con la versione 8.0 del
proprio sistema operativo di rete Vines, migliorato soprattutto sul piano
dei directory service, della comunicazione e del management.
Il prodotto, che dovrebbe essere disponibile all'inizio del prossimo anno,
includerà il supporto Ldap (Lightweight Directory Access Protocol) nella
directory StreetTalk, cosicché le applicazioni possano eseguire query su
questa directory, per fornire agli utenti informazioni per il messaging.
Quest'ultimo servizio è stato integrato con Intelligent Messaging 4.0 e
BeyondMail 3.0, migliorando così soprattutto la possibilità di ordinare
i
mesaggi secondo vari tipi di caratteristiche. Il servizio supporta anche le
corrispettive Api di Microsoft, consentendo così agli utenti di BackOffice
di spedire, oltre ai messaggi ordinari, anche documenti Word o Excel e
presentazioni PowerPoint, senza uscire dall'applicazione.
Vines 8.0 si presenterà con un'interfaccia grafica di getione a 32 bit.
StreetTalk Explorer fornisce al programma un aspetto simil-Windows 95, per
la creazione e la gestione di servizi di rete. Disponibile anche l'utility
Banyan Intranet Connect, che offre agli utenti l'accesso a servizi di file,
stampa e messaggistica da qualsiasi punto della rete, semplicemente
attraverso un browser. Banyan ha aggiunto, inoltre, link Tcp/Ip
server-to-server fra Vines e StreetTalk per Windows Nt.
Il nuovo sistema operativo verrà proposto negli Usa a un prezzo di 70
dollari per utente e a 1.995 dollari per server. Accanto al lancio del
prodotto è previsto l'avvio, entro la metà del prossimo anno, di un
programma Year 2000 Enterprise Ready, visto che la compatibilità con il
cambio di millennio per Vines è stata pianificata solo con la versione 8.5
,
che arriverà nella seconda metà del prossimo anno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here